Regione autorizza 9 aerogeneratori a San Severo: il Comune ottiene in cambio alcune misure di compensazione

Sottoscritta la convenzione con la società Margherita S.R.L. per la definizione e l’attuazione delle misure di compensazione relative all’impianto eolico autorizzato dalla Regione Puglia in territorio comunale di San Severo

Immagine di repertorio

Sottoscritta la convenzione tra il Comune di San Severo e la società Margherita S.R.L. per la definizione e l’attuazione delle misure di compensazione relative all’impianto eolico di 9 aerogeneratori autorizzato dalla Regione Puglia in territorio comunale di San Severo in località Casone Demanio San Ricciardo.

Le misure di compensazione prevedono: il recupero dell’aggregato di San Berardino, mediante l’interramento dell’elettrodotto aereo di alta tensione sovrastante la strada pubblica; la manutenzione del Parco Urbano Baden Powell, per un importo stimato di circa 20.000 euro annui, per il periodo di durata della convenzione, pari a 20 anni; la riqualificazione delle strade interpoderali ricadenti nell’area vasta del parco eolico, con particolare riferimento al percorso ciclabile di interesse sovraregionale Cyronmed, interessato dal cavidotto interrato.

Potrebbe interessarti

  • Peschici, un paradiso rovinato dal degrado: "L'inciviltà regna sovrana e subiamo i postumi delle notti brave"

I più letti della settimana

  • "Rara e dubbia presentazione clinica" del nascituro. La direzione del 'Riuniti' precisa: "Nessun abbaglio, adottata la corretta procedura"

  • Incredibile agli Ospedali Riuniti di Foggia: medici sbagliano il sesso di un neonato, genitori sotto shock

  • Dramma sfiorato a Peschici: rischia di soffocare al ristorante, salvato da un turista. "Maurizio, sei un eroe!"

  • Rissa di Ferragosto in pieno centro: scoppia lite tra due uomini, uno si scaglia contro gli agenti. Arrestato

  • Incidente stradale a Foggia, scontro frontale tra due auto in viale Fortore: cinque feriti

  • Prima il litigio, poi la violenza: uomo accoltellato in via San Severo, polizia interroga una donna

Torna su
FoggiaToday è in caricamento