Corsi sub: perché farli e come sceglierli

Per tutti gli appassionati di mare oggi vi parliamo dei corsi sub, con tutti i consigli sul come sceglierli e dove farli in città

Scoprire i misteriosi e meravigliosi fondali marini ha un grande fascino. Soprattutto con l'arrivo della bella stagione molti sono alla ricerca di un corso di addestramento alla subacquea, ma in cosa consiste esattamente e come fare per scegliere un buon corso sub?

Di sguito una piccola guida alla scelta del percorso migliore.

Cos'è un corso sub?

Un corso da sub consiste nell'apprendimento di tutte le tecniche di immersione e di utilizzo dell'attrezzatura idonea.

Può essere seguito da tutti a prescindere dal sesso; vi sono, inoltre, molti corsi sub dedicati ai bambini a partire dai 10 anni, ammessi solo con il consenso dei genitori.

Effettuare un corso sub prima di approcciarsi a questa disciplina è fondamentale, perché sia l'ambiente marino sia tutto l'equipagggiamento se usato da persone non esperte possono rivelarsi pericolosi.

Riuscire a prendere il brevetto da sub è, quindi, importante prima di avvicinarsi all'affascinante mondo delle immersioni.

Come scegliere un corso da sub

Ora che abbiamo visto cos'è nello specifico un corso di formazione alla subacquea e in cosa consiste, scopriamo tutti gli elementi a cui prestare attenzione prima di effettuare una scelta:

  • gli istruttori devono essere veri professionisti qualificati, muniti di attestato e certificazione alla didattica 
  • il programma del corso deve essere chiaro, preciso e ben definito
  • il numero delle lezioni sia di teoria sia di pratica deve essere sufficiente e non subire modifiche
  • le attrezzature, come erogatori e bombole, devono essere di buona qualità per garantirvi immersioni di prova in totale sicurezza

Per quanto riguarda la teoria, gli argomenti da trattare durante il corso sono tantissimi, eccone alcuni fra i più importanti:

  • imparare a conoscere l'attrezzatura da sub
  • quali possono essere le problematiche subacquee
  • cos'è lo snorkeling
  • come entrare e uscire correttamente dall'acqua
  • come indossare la maschera 
  • quali sono i movimenti giusti da fare sott'acqua
  • come si respira dall'erogatore
  • come gestire l'aria 
  • come usare in modo corretto le boe di segnalazione
  • come fare le immersioni in alta quota
  • uso delle boe di decompressione

Tutte le uscite di pratica subacquea vengono effettuate sia in piscina sia in mare aperto, sempre accompagnati dal proprio istruttore di riferimento. 

Dove effettuare corsi sub a Foggia

Se siete interessati a seguire un corso di subacquea nella nostra città potete consultare questi siti:

CentriSub.it

Sub.it

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con 'Heroes' l'innovazione parte dal Sud: ecco il workshop dell'Unifg che presenta il meglio delle creatività e dell'impresa del Mezzogiorno

  • Corsi di pittura e arte per bambini: perché è importante farli

  • Come superare i test d'ingresso universitari

  • Coursera: scopriamo la nuova piattaforma di formazione online

Torna su
FoggiaToday è in caricamento