Weekend a Foggia: gli eventi di sabato 23 e domenica 24 marzo 2019

A Foggia c'è Gate&Gusto. Il GrandApulia si trasforma in Adventure Park. In provincia ecco le giornate Fai di Primavera. Spettacoli teatrali al Giordano, al Teatro dei Limoni, al Regio e al Teatro della Polvere

È tempo di organizzare il fine settimana. Cosa fare? Dove andare? Eccovi alcuni suggerimenti per il primo weekend di primavera (QUI TUTTI GLI EVENTI).

Gate & Gusto a Foggia

Dal 24 al 26 maro la Fiera Nazionale Specializzata per il mondo della pizzeria, ristorazione, pasticceria, albeghiero in tutte le forme di espressione.
Espongo i produttori e distributori di attrezzature e tecnologie, arredamenti, materie prime alimentari che compongono l'intera filiera, provenienti da tutta Italia.
Si svolgeranno concorsi, corsi, show cooking. I Partecipanti arriveranno da tutta Italia e si confronteranno per ambire ai favolosi premi messi in palio.

Adventure Park al GrandApulia

Ponti tibetani, reti da uomo ragno, tronchetti, passerelle sospese e molto altro. Al GrandApulia, dal 23 marzo al 25 aprile, i bambini potranno divertirsi con ‘Adventure Park’, un percorso acrobatico di agilità ed equilibrio in ‘alta quota’ e in totale sicurezza e un labirinto di reti in cui districarsi con abilità per trovare l’uscita. Le due attrazioni saranno gratuite dal lunedì al venerdì, mentre sabato, domenica, festivi e prefestivi si potrà giocare dietro presentazione di uno scontrino minimo del valore di 10€ emesso da qualsiasi punto vendita del centro commerciale (nella stessa giornata) o dal Joka Village.

Giornate Fai di Primavera a Troia

Sabato 23 e domenica 24 marzo 2019 saranno in campo i 46 studenti del Liceo Scientifico “A. Volta”, residenti a Troia, che faranno da guida lungo il percorso dedicato alla cittadina e titolato “Troia la città millenaria: Medioevo in Daunia, da Troia, città millenaria, a torri, abbazie, cattedrali”, ai numerosi visitatori attesi, incluse scolaresche di Troia e provenienti dalla provincia.

Giornate Fai di Primavera a Torre Alemanna

Il Museo di Torre Alemanna torna a farsi conoscere, ad avvicinarsi alle comunità, a rievocare il suo passato. Quella di Torre Alemanna, infatti, è una storia che parte da lontano, tra il XIII ed il XIV secolo, che attraversa diversi periodi storici, che vede scorrere gli eventi che hanno segnato il mondo. Fino a quando, dopo un lungo periodo di incuria ed abbandono, nel 1987 il Comune di Cerignola intraprende una stagione di interventi e di restauro che si concludono nel 2008. Per questo, il 23 e 24 marzo 2019 Torre Alemanna apre le porte in occasione delle Giornate FAI di Primavera, l’iniziativa promossa dal Fondo Ambiente Italiano per sostenere i beni culturali del nostro Paese con l’obiettivo di far conoscere e visitare luoghi chiusi o perlopiù sconosciuti. Nel fine settimana dedicato alle Giornate FAI di Primavera, quindi, anche il Polo Museale di Torre Alemanna, a Borgo Libertà (Cerignola) diffonderà la storia che custodisce e permetterà ai cittadini di esplorare l’insediamento fortificato dall'Ordine dei Cavalieri Teutonici.

Magdi Allam a Foggia

Domenica 24 Marzo, alle ore 18.30, a Foggia, presso la sede di Lega Giovani sita in via Celestino Galliani 18, lo scrittore e giornalista. Domenica 24 Marzo, alle ore 18.30, a Foggia, presso la sede di Lega Giovani sita in via Celestino Galliani 18, lo scrittore e giornalista Magdi Cristiano Allam presenterà il suo libro "Il Corano senza veli" (MCA Comunicazione, 10.00 euro), una guida alla lettura del Corano destinata a chiunque voglia conoscere correttamente e in modo semplice i contenuti del testo sacro dell’Islam.

Settimana in Mongolfiera alla scoperta di Roseto Valfortore

Un viaggio tra le ricchezze e le bellezze naturalistiche, architettoniche, turistico-sportive ed enogastronomiche di Roseto Valfortore. Un vero e proprio tuffo nel più prezioso patrimonio storico e tradizionale, esposto, da venerdì 22 a domenica 24 marzo all’interno del Centro Commerciale Mongolfiera – Ipercoop di Foggia. All’interno degli spazi della struttura di viale degli Aviatori sarà allestito uno spazio interamente dedicato a tutto ciò che il borgo di Roseto sa e può offrire. Dunque una vera e propria finestra divulgativa circa le sue potenzialità, sviluppata su tutti gli ambiti in cui si manifestano le sue eccellenze. Saranno infatti proiettati interessanti filmati del borgo, verrà esposta una mostra fotografica e saranno offerti assaggi e degustazioni culinarie di prodotti locali.

Mirò Quartet in concerto a Lucera

La stagione “Fatti ad Arte” di Musicalis Daunia prosegue con un concerto già considerato memorabile. Il 23 marzo il Teatro Garibaldi di Lucera ospiterà infatti il Miró Quartet, formazione d’archi americana che torna ad esibirsi in Italia, per la prima volta al Sud, in occasione dei suoi venticinque anni di attività. Composto dai violinisti Daniel Ching e William Fedkenheuer, dal violista John Largess e dal violoncellista Joshua Gindele, il Miró Quartet è costantemente lodato per la profondità interpretativa, le entusiasmanti esecuzioni e la curatissima scelta del repertorio. Ogni anno è impegnato in tutto il mondo nelle più importanti stagioni cameristiche e sui palcoscenici più prestigiosi, con vasto successo di pubblico e di critica.

“Babayaga” al Teatro Giordano

La rassegna "Teatro con le Famiglie" si arricchisce con un nuovo appuntamento, in programma domenica 24 marzo. Sul palco del teatro Giordano andrà in scena "Babayaga", con la Compagnia TPO/Teatro Metastasio Di Prato. Nella fiaba originale Babayaga, una bambina è costretta ad abbandonare la propria famiglia per andare nella casa della terribile orchessa, ma nel suo viaggio saprà farsi aiutare da alcuni animali ad affrontare i pericoli. L’intuito, il coraggio e la capacità di stringere amicizie sono le risorse per affrontare una sfida che non si può vincere da soli. La compagnia italiana TPO ha messo in scena questa celebre fiaba russa in una chiave contemporanea, usando la danza, musiche originali e soprattutto le sontuose illustrazioni di Rébecca Dautremer proiettate in grande formato su tutta la scena.

“Una pura formalità” al Teatro della Polvere

Il palcoscenico del Teatro della Polvere di Foggia è pronto a trasformarsi negli uffici di un commissariato di periferia, per mettere insieme i pezzi di una storia da ricostruire cercando la sincerità tra la menzogna, carpendo pezzi di verità tra pensieri scomposti. I prossimi sabato e domenica, 23 e 24 marzo, nell’ambito della stagione teatrale “Cultura è Passione”, la compagnia di via Nicola Parisi presenta al pubblico foggiano “Una pura formalità”, nuova produzione TdP tratta dal soggetto di Pascal Quignard che, nel 1994, divenne un celebre film grazie alla magistrale regia di Giuseppe Tornatore, vincitore di un David di Donatello, con Roman Polanski e Gerard Depardieu.

“Nu quadre antiche” al Teatro Regio

Grande successo di pubblico per due spettacoli della 18a stagione teatrale Enarché 2018/2019, in programma al Teatro Regio di Capitanata in via Guglielmi, 8a (c/o Chiesa Madonna del Rosario): per soddisfare le richieste del pubblico il 16, 23 e 24 marzo sono in programma le repliche di due spettacoli: il 16/3 andrà in scena ancora una volta Lo Show Enarché continua… per i suoi 18 anni; il 23 e 24 marzo invece torneranno sul palco i protagonisti di Nu quadre antiche.

“Il Codice del volo” con Flavio Albanese

Venerdì 22 marzo alle 20.30 e sabato 23 marzo alle 8.30 – in una matinée riservata alle scuole - lo spettacolo “Il codice del volo”, scritto, diretto e interpretato da Flavio Albanese e portato in scena in occasione dei 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci, nell’unica data pugliese di questa stagione.

“Le porte del rigurgito” al Teatro dei Limoni

Nuovo appuntamento con Giallocoraggioso, la rassegna di teatro indipendente del TdL: “Le porte del rigurgito” prodotto dal Teatro del Grimaldello (Salerno), in programma sabato e domenica alle 21.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

Torna su
FoggiaToday è in caricamento