Visite guidate a Castello Maresca, un gioiello architettonico tutto da scoprire

Quale occasione migliore approfittare delle vacanze pasquali per regalarsi una gita fuori porta. Se poi si tratta di scoprire angoli nascosti della nostra provincia, la cosa si fa ancora più interessante.

Vi raccontiamo di un Castello le cui origini risalgono al X secolo e vengono già descritte in un documento del 1045 in cui si parla della donazione del Monastero di Tremiti, la città di Gaudia o Civita a Mare, da parte di Tesselgardo, Conte di Larino: donazione fatta appunto “intus in Castello de Serra”. Difatti questa dimora storica è situata a Serracapriola, un paese poco noto ai più, dell’Alto Tavoliere nel nord della Puglia. Arrivarci è semplicissimo ed anche molto suggestivo perchè dopo aver percorso un breve tratto autostradale, ci si immerge in una zona collinare che mostra paesaggi incontaminati, dal fascino indiscusso.

Il Castello sorge intorno ad una Torre Maschio di forma stellare, databile intorno al X secolo, il corpo con le quattro torri circolari risale invece alla prima metà del XV secolo.

La storia del Castello Maresca è lunga e appassionante e vale la pena allontanarsi dal capoluogo dauno per scoprire storie e conoscere anedotti inimmaginabili. Di proprietà della famiglia Maresca, originaria di Sorrento, che acquistò il Maniero nel 1742, il Castello può essere visitato in tutti i suoi ambienti grazie ad un imponente opera di restauro durata circa 10 anni.

Inaugurato di recente, il Castello è tornato ai suoi originari splendori, facendo bella mostra di sè con i suoi arredi ed affreschi originali. Oltre agli appartamenti privati, comunque visitabili, c’è una meravigliosa Cappella consacrata, alla quale è legata una leggenda. La Sala delle Armi, i Salotti, ciascuno con decori diversi al soffitto e con arredi abilmente intarsiati, le Segrete del Castello, insomma un mondo di cose da vedere.

Il Castello sarà aperto al pubblico, su prenotazione, dal 20 al 22 aprile.

La visita, della durata di un’ora e un quarto, sarà guidata dal padrone di casa, Antonino Maresca.


Orari:
Sabato 20 aprile: 16:30

Domenica di Pasqua: 10:00 e 16:30

Lunedì di Pasquetta: 10:00 e 16:30

Info e prenotazioni: 328 80 68 666

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Dai cambiamenti climatici al fenomeno Greta: a San Marco in Lamis incontro con il meteorologo Guido Guidi

    • 16 novembre 2019
    • Auditorium Teatro Giannone
  • Nadia Tempest a Parcocittà: l’influencer più amata dai giovani torna a Foggia

    • 16 novembre 2019
    • Parcocittà
  • Ritorni Extravaganti al Liceo Classico: a Foggia arriva Alessia Gazzola con il suo nuovo romanzo

    • 27 novembre 2019
    • Liceo Classico "Lanza"

I più visti

  • Rodi ospita il "Gargano Comics": al porto la prima edizione della mostra-incontro sul fumetto

    • dal 19 ottobre al 19 novembre 2019
    • Porto Turistico
  • "Mogol racconta Mogol": il più grande paroliere italiano apre la nuova stagione del "Giordano"

    • dal 13 al 14 novembre 2019
    • Teatro Umberto Giordano
  • Dai cambiamenti climatici al fenomeno Greta: a San Marco in Lamis incontro con il meteorologo Guido Guidi

    • 16 novembre 2019
    • Auditorium Teatro Giannone
  • “Il Cuore di Foggia”: Parcocittà ricorda le vittime del crollo di viale Giotto

    • dal 9 al 17 novembre 2019
    • Parcocittà
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento