Escursione sui Monti Dauni: alla scoperta della comunità franco-provenzale

Domenica 19 novembre una nuova escursione, in programma sui Monti Dauni. Due le tappe, a Celle di San Vito e a Faeto, le culle della comunità franco-provenzale.

Celle di San Vito è il più piccolo Comune della Provincia di Foggia e, forse, di Puglia. Questo paese è noto soprattutto per il suo idioma risalente alla guerra Franco-Sveva e da allora gli abitanti di Celle (come anche quelli di Faeto) parlano anche il Franco-Provenzale. Questo fenomeno ha dato vita ad una “isola linguistica” che in Italia ha pochi uguali. 

Del territorio colpiscono a prima vista le grandi vastità boschive e le innumerevoli sorgenti d’acqua giustificando una vera e propria immersione nella natura. Per chi è interessato agli elementi architettonici è da vedere la Porta dei Provenzali, la Croce Francoprovenzale e la Chiesa di S. Caterina, del sec. XIX.     Splendidi boschi, montagne maestose, aria fresca e pura, buona cucina, tradizione e folklore: tutto questo è Faeto.

Terra amena dei Monti Dauni, isola linguistica Franco-Provenzale, oasi di serenità e di piaceri. Faeto lo riconosci già da lontano, con i suoi 866 metri di altitudine fa capolino tra le lussureggianti vette dei Monti Dauni, che qui raggiungono le massime altezze. Di un certo interesse è la bella Cattedrale, di recente restaurata ma sorta nei primi secoli dopo il 1.000, ed il piccolo, ma delizioso, centro storico.

Ore 09,00: ritrovo dei partecipanti presso  CELLE DI SAN VITO, Via Fontanella 

Ore 09,05: visita turistica guidata a Celle di San Vito     

Ore 10,30: inizio escursione naturalistica da Celle di San Vito a Faeto   

Ore 12,00: arrivo a Faeto / pranzo al sacco / visita al centro storico del paese  

Ore 13,30:  inizio escursione naturalistica da Faeto a Celle di San Vito                                                                                                         

Ore 15,00 fine escursione e partenza per rientro alle proprie destinazioni

KM.5,5 -  QUOTA PARTENZA 705m / QUOTA ARRIVO 705m / QUOTA MINIMA 705m / QUOTA MASSIMA 788m /DIFFERENZA ALTIMETRICA 83m / ASCESA 293 / DISCESA  293 m /

DIFFICOLTÀ: T /E - [turistico] / [escursionistico]

È GRADITA LA PRENOTAZIONE – TELEFONARE ENTRO LE ORE 12 DI SABATO  18 NOVEMBRE 2017 AL NUMERO 0882.680070 / 345.7847313

COMPOSIZIONE GRUPPO: minimo 10 / massimo 25 PERSONE

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Un albero maestoso, un carro stupefacente, incredibili attrazioni e video mapping 3d: ecco 'La Città di Babbo Natale' a Lucera

    • dal 7 dicembre 2019 al 11 gennaio 2020
    • Palazzo De Troia
  • Rodi ospita il "Gargano Comics": al porto la prima edizione della mostra-incontro sul fumetto

    • dal 19 ottobre al 19 novembre 2019
    • Porto Turistico
  • Rickie Lee Jones a Foggia: la musa di Tom Waits protagonista al Giordano in Jazz

    • solo oggi
    • 17 novembre 2019
    • Teatro Umberto Giordano
  • “Il Cuore di Foggia”: Parcocittà ricorda le vittime del crollo di viale Giotto

    • dal 9 al 17 novembre 2019
    • Parcocittà
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento