Vazapp & Contadinner, il 21 marzo appuntamento nell'Alto Tavoliere

Anche il nostro territorio alto tavoliere avrà la sua cena “Contadinner”, una delle iniziativa promosse da Vazapp con l’obiettivo di risvegliare e stimolare la creazione di un percorso innovativo nel settore dell'agricoltura

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Anche il nostro territorio alto tavoliere avrà la sua cena "Contadinner", una delle iniziativa promosse da Vazapp con l'obiettivo di risvegliare e stimolare la creazione di un percorso innovativo nel settore dell'agricoltura. Lunedì 21 marzo la quinta cena 'Contadinner' avrà luogo presso l'azienda agricola 'Podere Serraglio' a San Severo, dove i soci in collaborazione con la cooperativa sociale Fortore Habitat di Torremaggiore e l'Associazione di Promozione Sociale la Strada dei Sapori ospiteranno oltre 20 giovani Imprenditori e agricoltori.

L'azienda, da circa 30 anni, produce in modo tradizionale prodotti simbolo della nostra Terra. Oggi si apre a scelte produttive innovative e a strategie commerciali integrate. Pertanto la Società Podere Serraglio è lieta di ospitare giovani imprenditori insieme allo staff di Vazapp, il primo hub rurale in Puglia, pensato per accogliere giovani che, grazie alla relazione e allo scambio di sapere, possano diventare fermento per i mondi dell'agricoltura e del turismo.

Il 'Casolare di Campagna' è stato scelto proprio per le sue caratteristiche strutturali e ambientali al fine di rinsaldare il legame dell'uomo con la propria terra, così come delineato e proposto dagli ideatori dell'hub rurale vazapp. Oggi come non mai è necessario investire in innovazione sociale e culturale, oltre che valorizzare la rete delle imprese, dei cittadini, delle istituzioni: la vera novità di oggi è che l'impulso per la nascita di questa rete, parte dal basso, ovvero da un gruppo di giovani che, attraverso dei piccoli format come le contadinner (ovvero delle cene tematiche), ha deciso di incontrare i giovani agricoltori e non solo, attivando così una sinergia strategica finalizzata principalmente alla promozione dell'agricoltura e del nostro territorio.

La Fortore Habitat è lieta di accogliere questa iniziativa perchè essa nasce per promuovere questo territorio così come fa da quasi 10 anni la nostra cooperativa; crediamo nell'agricoltura e nello sviluppo del nostro territorio, e lo sosteniamo in tutte le sue forme più creative, pertanto festeggiamo il 21 Marzo, ospitando le Contadinner, proprio nella "giornata Europea della Creatività", proponendo un modello agricolo non più isolato ma sinergico e complementare al turismo, alla cultura e alla creatività.

Inoltre in vista del imminente Piano di Sviluppo Rurale regionale la Fortore Habitat con la sua presidente dottoressa Daniela Ugliola, presenterà alcune misure del PSR, come ad esempio il cosiddetto "primo insediamento" volto a favorire l'ingresso dei giovani nel mondo dell'agricoltura ; sarà inoltre l'occasione per presentare i "Cammini della Daunia" proposto all'interno del programma regionale Viandanze di Puglia.

L'Associazione di Promozione Sociale la Strada dei Sapori, nata allo scopo di aggregare e diffondere la cultura e valorizzazione del Territorio è lieta di rafforzare le alleanze attraverso la Cena Contadinner. I soci ritengono che sia importante condividere scelte strategiche imprenditoriali locali, finalizzarle a rafforzare la coesione per alzare i livelli di qualità di vita e di standard sociale ed economico: chiusura della filiere, diffusione della cultura del "km 0", creazione di circuiti turistici enogastronomici e culturali.

COLLABORIAMO E SOSTENIAMO VAZAPP!

"Amiamo questa terra perché sappiamo che è quella giusta"

Comunicazione a cura dell' Ufficio stampa Fortore Habitat scs e l'Associazione "La Strada dei Sapori"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento