Boom di consensi per "Tu sci che val", l'evento che porta sul palco i talenti nascosti dei peschiciani

Un evento che ha visto salire sul podio della serata conclusiva Rossana Maggiano e Liam Ranieri, coppia di piccoli ballerini, seguiti dal secondo posto dalla Revival Band, mentre a pari merito, Gina Rauzino una cantante solista e il duetto composto da Giacinta Biscotti e Davide De Nittis

L’ispirazione arriva dalla tv nazionale ma il divertimento è tutto made in Peschici: grande successo per la quarta edizione del talent garganico “Tu sci che val” che proprio come il noto programma tv, porta sul palco i talenti nascosti di grandi e piccoli. 

Proprio con un inno al talento si è aperta questa nuova edizione che ha dato spazio agli abitanti di Peschici con la voglia di mettersi in gioco: cantanti, attori, ballerini, musicisti e chi più ne ha, più ne metta, si sono esibiti sul palco dell’Auditorium "Paolo Granieri". 

Una sala gremita che ha tifato per le due squadre, due giorni di performance (sabato 15 - domenica 16 febbraio) per scegliere i quattro finalisti che hanno messo a dura prova le scelte della giuria. 

A tenere banco durante tutta la serata la simpatia dei due presentatori, anche organizzatori insieme a Mirko Losito, Francesco D’Arenzo e Anna Costante, che hanno scandito con immancabili motti di spirito i momenti salienti della serata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un evento che ha visto salire sul podio della serata conclusiva Rossana Maggiano e Liam Ranieri, coppia di piccoli ballerini, seguiti dal secondo posto dalla Revival Band, mentre a pari merito, Gina Rauzino una cantante solista e il duetto composto da Giacinta Biscotti e Davide De Nittis.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Giornata drammatica, bollettino choc per la provincia di Foggia: nove morti e 52 casi positivi

  • Coronavirus, giovane foggiano trasferito d'urgenza a Bari: in gravi condizioni si è reso necessario l'impiego di Ecmo

  • Piero Pelù, rocker innamorato in quarantena a Foggia: "Sono corso da Gianna appena in tempo, in due ci diamo forza"

  • Incendio sulla 'pista', vigili del fuoco accerchiati e derubati delle attrezzature: notte di follia a Borgo Mezzanone

  • Tragedia ad Alberona, c'è una vittima: estratto dalle macerie il corpo di una donna: nel crollo 6 persone tratte in salvo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento