Viaggio sui binari della storia: ripartono i treni a vapore da Foggia all'Irpinia

Il primo treno turistico partirà da Foggia sabato 26 maggio alle 10.30 fermando in tutte le stazioni fino a Lioni, dove arriverà alle 12.40 in contemporanea al treno a vapore proveniente da Avellino

Due treni storici in partenza dalla stazione di Foggia con destinazione Irpinia per festeggiare la riapertura completa della linea turistica Avellino – Rocchetta.

L’iniziativa è promossa dalla Fondazione FS Italiane che dal 2016 ha inserito la linea nell’elenco dei “Binari senza tempo”. Il primo treno turistico partirà da Foggia sabato 26 maggio alle 10.30 fermando in tutte le stazioni fino a Lioni, dove arriverà alle 12.40 in contemporanea al treno a vapore proveniente da Avellino. Il ritorno è programmato per le 18.40 con arrivo a Foggia alle 21.54.

Domenica 27 maggio secondo treno turistico con partenza anticipata, sempre da Foggia, alle 9.15 e arrivo Lioni alle 11.12. La corsa di ritorno per Foggia partirà alle 16.40 con arrivo alle 18.51. Durante le ore di sosta a Lioni sarà possibile degustare prodotti tipici locali della Coldiretti.

I biglietti sono in vendita nelle biglietterie e self service di stazione, agenzie di viaggio abilitate, su trenitalia.com, e su l’app Trenitalia per dispositivi mobili. Sarà possibile acquistarli anche a bordo treno, senza maggiorazione di prezzo, in relazione alla disponibilità dei posti a sedere. Informazioni dettagliate consultando la sezione “viaggi ed eventi” del sito web www.fondazionefs.it

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Natale senza lavoro, dramma non ha soluzione. Russo (Sanitaservice) alza le mani: "Obbligati a fare i concorsi"

  • Cronaca

    "Terremoto" giudiziario a Carpino: blitz dei carabinieri all'alba, dipendenti comunali arrestati per assenteismo

  • Cronaca

    Un aiuto per Francesca, la bambina affetta da un tumore al rene sinistro: "Vi prego, abbiamo bisogno di voi"

  • Cronaca

    Pesante condanna: sei anni al 30enne foggiano della banda del bancomat, incastrato da una traccia di sangue

I più letti della settimana

  • Omicidio sulla Statale 16: ucciso uomo che trasportava finocchi, forse un tentativo di rapina finito male

  • Tifoso della Cremonese in viaggio verso Foggia, muore colpito da un malore: tragedia nei pressi di San Severo

  • Automobilisti rapinati e sangue sulla Statale 16: è caccia ai delinquenti che seminano il terrore nel Cerignolano

  • Attimi di paura in un bar di via Nedo Nadi: rapinatore armato va via col malloppo sparando due colpi a salve

  • Muore prima di giungere allo stadio, Foggia omaggia Federico. La Cremonese: “Grazie di cuore”

  • Prima la bomba a base di dinamite, poi la pretesa di 50mila euro: arrestato "La tigre del Gargano"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento