Tomasz Zieba in concerto alla Sala Paisiello

Un imperdibile appuntamento musicale è in programma questo fine settima a Lucera nella Sala concerti “Giovanni Paisiello”. Gli Amici della Musica, nell’ambito della stagione “Incontarsi in suoni opposti”, realizzata in collaborazione con L’Opera BVS, ospiteranno due grandi artisti internazionali: il violoncellista polacco Tomasz Zieba e il pianista americano Andrew Wright.

Sabato 11 novembre è fissato uno degli eventi di punta della stagione che porta in Capitanata Tomasz Zieba, dal 2003 docente di violoncello alla Oklaoma City University e Concertino dei Violoncelli della Oklaoma City Philarmonic, che vanta una intensa attività concertistica in Francia, Spagna, Germania, Austria, Messico, Polonia e in numerose città americane, oltre all’essere stato Primo Violoncello della Irving Symphony, e Altro Primo Violocello della Plano Symphony, collaborando inoltre con Fort Worth Symphony e New World Symphony.

Recentemete Tomasz si è esibito e ha insegnato in numerosi workshop violoncellistici in Polonia e Germania e ha appena completato il suo primo tour in Cina.
Il violoncellista suonerà in duo con Andrew Wright, pianista che si sta affermando come artista brillante ed altamente versatile, molto apprezzato dalla critica, impegnato in concerti sia negli Stati Uniti che in Europa, soprattutto a L’Aia, dove si è trasferito dal 2009 e sta completando il Dottorato Pianistico presso l’Orpheus Institute di Ghent e la Leiden University, dopo aver conseguito un secondo master al Conservatorio Reale.

Zieba e Wright, che si è già esibito in passato per il pubblico della Paisiello, proporranno le Sette Variazioni su “Bei Männern welche Liebe fühlen” di Beethoven, quindi due celebri brani di Chopin: il Valzer op.34 n.2 e il Notturno op.9 n.2, per chiudere con la Sonata op. 38 di Brahms.
«Sarà un programma di stampo classico romantico, con un omaggio alla Polonia – dichiara Francesco Mastromatteo, direttore artistico della Paisiello - terra natale di Chopin, ma anche di Tomasz Zieba. E poi usciremo dai confini della sala, grazie alla solidità di Brahms, con una sonata romantica che sa avere slanci di forte impatto emozionale, nell’ambito di una struttura rigorosissima».

L’evento di sabato ha una doppia valenza culturale per la città di Lucera, ma anche per la provincia di Foggia, poiché attraverso di esso si realizza la partnership con la Oklaoma City University che partecipa al progetto Musicalis Daunia, di cui è parte la stagione “Incontarsi in suoni opposti”, attraverso il concerto di uno dei suoi docenti più rappresentativi.

Il concerto avrà inizio alle 20 (ingresso alle 19.30). Il biglietto si può acquistare la sera dell’evento in Sala Paisiello (Via Bozzini, 8).
Anche per questo appuntamento è prevista la diretta streaming sulla pagina Facebook dell’associazione (Amicidellamusicapaisiello) a cura de L’Opera BVS.
“Incontrarsi in suoni opposti” è realizzata con con il patrocinio e il contributo Regione Puglia - Sezione Economia della Cultura e il sostegno della Fondazione Musicalia della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Il tour di Battiti live fa tappa a Vieste: a Marina Piccola i più grandi artisti della musica italiana

    • Gratis
    • 30 giugno 2019
    • Marina Piccola
  • Da "Get Busy" a "No Lie": Sean Paul protagonista al Festival del Rap a Stornara

    • 11 luglio 2019
    • Area Mercatale
  • Giusy Ferreri torna sul Gargano: la cantante palermitana in concerto a Peschici

    • Gratis
    • 21 luglio 2019
    • Centro

I più visti

  • Il tour di Battiti live fa tappa a Vieste: a Marina Piccola i più grandi artisti della musica italiana

    • Gratis
    • 30 giugno 2019
    • Marina Piccola
  • Sul Gargano arriva il Festival Naturista: Ischitella pronta ad accogliere i nudisti di tutta Italia

    • dal 1 al 7 luglio 2019
    • Naturist Club Parco del Gargano
  • Daniele De Martino a Vico del Gargano: il cantante neomelodico palermitano live alla festa patronale della Madonna del Rifugio

    • 30 giugno 2019
    • Centro
  • Da "Get Busy" a "No Lie": Sean Paul protagonista al Festival del Rap a Stornara

    • 11 luglio 2019
    • Area Mercatale
Torna su
FoggiaToday è in caricamento