Il foggiano Luca Cicolella conquista Genova alla regia de “La leggenda del pianista sull’oceano”

Sfida vinta per l'attore e regista foggiano. L'appuntamento con la prima nazionale è andata in scena sull'isola delle chiatte al Porto Antico di Genova. Cinque repliche sold out e un successo oltre le più rosee aspettative

Un grande sfida per un giovane talento foggiano: si tratta dell’attore e regista Luca Cicolella, che ha firmato la regia de , spettacolo tratto da Novecento di Alessandro Baricco, andato in scena a Genova. L'appuntamento con la prima nazionale della versione teatrale curata da Igor Chierici, è andata in scena dal 27 al 30 agosto sull’isola delle chiatte al Porto Antico di Genova.

Cinque repliche sold out compresa una pomeridiana. Successo oltre più rosea aspettativa su un palcoscenico d'eccezione. Un luogo sospeso tra terra e mare dove un regista, un attore e quattro musicisti hanno portato in scena la vita di Danny Boodman T.D. Lemon Novecento, il più grande pianista di tutti i tempi mai sceso sulla terra ferma.

Il suono della musica si confonde con quello del mare e da vita a storie difficili da dimenticare. Come quella di un bambino allevato da un marinaio e cresciuto su una nave - è questa la trama de “La leggenda del pianista sull'oceano” - che ha visto Luca Cicolella cimentarsi questa volta nei panni di regista. 

Un appuntamento sul finire dell’estate sull’isola delle chiatte, vestita a festa per l’occasione: le luci hanno accompagnato il pubblico fin dentro la nave, con le casse di tritolo adibite a poltrone per gli spettatori. Una storia intensa che che ha reso Novecento umano e straordinario al tempo stesso. Un racconto che entra dentro.

Un amico che racconta un ricordo lontano, fatto di viaggi e oceano, di musica e sensazioni: così le note, portate in scena da Lauretta Galeno (voce), Massimiliano Rolff (contrabbasso), Marco Vecchio (pianoforte) e Mauro Martini (tromba) si fondono con la poesia dei versi di Baricco, per raccontare la vita di un uomo mai uscito dal suo guscio a forma di nave che aveva il dono della musica e del sapere, nonostante non sia mai sbarcato a terra.

Un'altra grande affermazione dell'attore e regista pugliese Luca Cicolella, gratificato da una serie di recensioni a dir poco positive dagli organi d'informazione liguri e nazionali. L’evento è stato promosso da Fondazione Lorenzo Garaventa e Porto Antico di Genova S.p.a, con il patrocinio del Comune di Genova.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Vi prego di rimuovere al piu' presto anche questa foto che non e' stata autorizzata ad essere pubblicata su nessun sito. E' stata prelevata da mio profilo facebook in modo non autorizzato. E' una palese violazione dei miei diritti di autore e quindi perseguibie a norma di egge. Grazie

    • Avatar anonimo di Araba Fenice
      Araba Fenice

      Ma che cosa le costa? D'altronde anche lei ha vissuto indirettamente un momento di notorietà. Non capisco tutto questo affannarsi eppure era solo per un motivo di orgoglio da parte dei concittadini!

  • MI rincresce informarvi che Le immagini pubblicate sono protette dai diritti d'autore (una riporta chiaramente il mio nome e l'altra e' stata copiata in modo non autorizzato dal mio sito) da me detenuti in quanto fotografo e autore. Non ho autorizzato nessuno alla pubblicazione su siti e pagine di giornali. Le foto sono presenti sul mio profilo facebook e possono solo essere da li condivise e non scaricate e ricaricate per altri usi. Vi chiedo di rimuoverle al più' presto. Grazie

  • Avatar anonimo di Araba Fenice
    Araba Fenice

    Bravo Luca. Rappresenti la Foggia che amiamo: quella che nell'arte rifugge tutta la dura realtà. Ti auguro di ottenere gli stessi successi che Tornatore ha ottenuto al cinema e magari anche di incontrare sulla tua strada un altro Ennio Morricone, sicché ripercorrere i successi di questo binomio. E magari fare anche meglio...chissà. Il regista di Bagheria per questo capolavoro ha vinto "solo" un David di Donatello!

Notizie di oggi

  • Comunali Foggia 2019

    Comunali ed Europee 2019: seggi chiusi, al via lo spoglio per il sogno Bruxelles. Si attende il dato dell'affluenza

  • Politica

    Anche la 116enne Maria Giuseppa alle urne: è foggiana l'elettrice più anziana d'Italia e d'Europa

  • Meteo

    Allerta 'Gialla' in Capitanata: ancora piogge e temporali, violenta grandinata mette a rischio colture

  • Green

    Sulle spiagge pugliesi 1163 rifiuti ogni 100 metri: l'80% è plastica, migliaia di mozziconi di sigarette

I più letti della settimana

  • VIDEO | Pio e Amedeo show, gran finale ad Amici: una lettera e il quadro di un artista foggiano a Maria

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Terrore sul Gargano: camion precipita in una scarpata e prende fuoco

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento