Il Gargano si riempie di amore (di cioccolato): innamorati pronti a festeggiare San Valentino a Vico

Masterclass, mostra fotografica e teatro.Dal 14 al 17 febbraio 2019 a Vico del Gargano (Fg).

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

A Vico del Gargano è tutto pronto per festeggiare San Valentino, patrono da 401 anni della cittadina garganica (da quando nel 1618 i vichesi lo sostituirono a San Norberto) e protettore non solo degli innamorati ma anche degli agrumi.

Quest’anno Terrarancia – l’evento che racconta storia, tradizioni e tipicità del paese dell’amore - parte proprio nel giorno di San Valentino. Giovedì 14 febbraio alle ore 11 ci sarà l’apertura del mercatino che vedrà protagonisti prodotti di eccellenza in Largo San Domenico, Piazza Fuori Porta, Piazza Castello e Palazzo della Bella.

Il taglio del nastro della 2^ edizione della manifestazione è in programma alle 18.30 in Largo San Domenico. All’inaugurazione ufficiale di Terrarancia interverranno le autorità e Santino Caravella, che recentemente ha presentato La tua tv, un nuovo progetto che mira a promuovere il territorio. "Crediamo davvero che questo evento, come è già accaduto lo scorso anno, possa portare turisti nel nostro borgo, che è tra i più belli d’Italia, anche nel periodo invernale".

Le nostre tradizioni, il buon cibo, il fascino dei luoghi autentici sicuramente affascinerà tutti», dichiara l’assessore con delega alla promozione del territorio Raffaele Sciscio. “Amore di Cioccolato” è il tema della seconda edizione di Terrarancia – evento organizzato da Regione Puglia, Assessorato all’Agricoltura della Regione Puglia, Parco Nazionale del Gargano, Comune di Vico del Gargano, in collaborazione con Di terra di mare, RedHot e Asernet, con il patrocinio di Symbola e Puglia Promozione e con la partecipazione del Consorzio di tutela dell’arancia e del limone del Gargano IGP – che vedrà protagonisti gli agrumi in abbinamento al cibo degli dei. Durante la quattro giorni pasticceri e maestri cioccolatieri saranno protagonisti di masterclass in cui proporranno ricette che ruoteranno intorno al tema “Amore di Cioccolato”.

Ad aprire le danze, giovedì 14 febbraio alle ore 19.00 a Palazzo della Bella, sarà Luigi Giannotti della pasticceria Giannotti di Bovino, con le Nuvolette di arancia, cioccolato e ricotta. «Sono nato in pasticceria, non potevo fare altro, ho masticato farina e zucchero fin da quando ero piccolo», racconta Luigi Giannotti, classe ’81, terza generazione di pasticceri che a novembre scorso si è aggiudicato il terzo posto nella categoria “Miglior panettone artigianale creativo al cioccolato” alla 2^ edizione di “Mastro Panettone” a Turi.

A presentare il maestro pasticcere sarà la blogger romana Valentina Morena. Lei e Alessandro Pomponi, alias Vale Ale -Two Cookies in the world, compagni nel blog e nella vita, saranno a Vico del Gargano per raccontare Terrarancia. Non poteva esserci di meglio che una coppia di blogger innamorati di cibo e viaggi! Protagonista di Terrarancia anche l’arte con la mostra fotografica, che sarà inaugurata giovedì 14 febbraio alle 19.00 a Palazzo della Bella, “Dolce Gargano” a cura di Matilde Di Pumpo, giovane artista vichese che ha incentrato la sua ricerca sui mille colori del Gargano, terra in continuo cambiamento. Nella sua mostra anche il tema dell’immigrazione diventa colore, insieme ai fiori e alle arance proposte in maniera insolita.

La prima giornata di Terrarancia si chiuderà con lo spettacolo teatrale - promosso dal Comune di Vico del Gargano in collaborazione con Teatro Pubblico Pugliese - “Sparla con me” di e con Dario Vergassola, in programma alle 21.00 c/o il cinema Paris. Un monologo che Vergassola porta in giro già da diversi anni ma che è sempre coinvolgente. Un momento ricco di risate, freddure e musica, che però nasconde sotto, per tutto il tempo, una malinconia e un amore per la propria terra davvero immenso. Ingresso gratuito (fino ad esaurimento posti) con prenotazione obbligatoria c/o cine Paris.

Dal 14 al 17 febbraio la musica percorrerà i vicoli del borgo e non mancheranno performance itineranti di artisti di strada. In occasione della festa di San Valentino sarà presente all’interno della villa comunale una pista di pattinaggio sul ghiaccio. Durante i quattro giorni sarà possibile prenotare visite guidate ai siti di interesse culturale di Vico del Gargano.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento