A Ordona i “Racconti di miti perduti”

Si intitola 'Racconti di miti perduti', la rappresentazione grafico-pittorica e teatrale a cura di Chiara Monaco, letture di Pino Casolaro, dell'Officina Teatrale "Teatro dell'Accorgersi".

È un'iniziativa dell'Istituto Comprensivo "Aldo Moro" di Stornarella-Ordona in collaborazione con l'Associazione ordonese "Rocco Auciello" e patrocinata dal Comune di Ordona, che offre agli allievi della Scuola e a tutti coloro che vorranno partecipare, una serie di eventi culturali di spessore, presentati tramite sviluppi originali che aiutano a rieducare i giovani alla comprensione della Bellezza artistica, nelle sue diverse discipline. Dopo la Musica colta con i concerti dei maestri Domenico Monaco e Francesco Mastromatteo è la volta delle arti figurative e teatrali.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Capodanno con Biagio Izzo: musica, sorrisi e solidarietà al 'Giordano' con il comico partenopeo

    • 1 gennaio 2020
    • Teatro Umberto Giordano
  • Toti e Tata a Foggia: Capodanno al Teatro del Fuoco con il duo comico barese

    • 1 gennaio 2020
    • Teatro del Fuoco
  • Un mare di belle parole sta per inondare Foggia. Arriva la 2^ edizione de “La voce del mare”

    • fino a domani
    • dal 13 al 15 dicembre 2019
    • Auditorium Santa Chiara

I più visti

  • L'assessorato alla Cultura del Comune di Foggia presenta la Ruota panoramica solidale, simbolo del Natale 2019

    • dal 9 al 25 dicembre 2019
    • Piazza Cavour
  • Foggia accoglie il raduno dei Golden Retriever: passeggiata di Natale per le vie della città

    • solo domani
    • 15 dicembre 2019
    • Centro
  • Un albero maestoso, un carro stupefacente, incredibili attrazioni e video mapping 3d: ecco 'La Città di Babbo Natale' a Lucera

    • dal 7 dicembre 2019 al 11 gennaio 2020
    • Palazzo De Troia
  • Torna "Libando a Natale" (ma cambia location): "Così la villa comunale tornerà viva, grazie a profumi e sapori"

    • dal 21 al 24 dicembre 2019
    • villa Comunale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento