Conte e Gerardo, l'abbraccio 48 anni dopo: il ricordo commosso dell'infanzia foggiana in una foto: "Grazie!"

Giuseppe Conte e Gerardo, un operaio dello stabilimento della FCA di Melfi, si sono incontrati 48 anni dopo. Erano compagni di giochi e vicini di casa a Candela, dove il presidente si recherà il 30 novembre per ricevere la cittadinanza onoraria

Conte e la foto

48 anni anni dopo il premier Giuseppe Conte ha incontrato un compagno di giochi e vicino di casa presso lo stabilimento della FCA di Melfi. Un incontro casuale che il presidente del Consiglio dei Ministri ha racchiuso in un post.

Conte e Gerardo, il premier e l'operaio 48 anni dopo

"Oggi durante la mia visita allo stabilimento della FCA di Melfi un operaio mi ha fatto una incredibile sorpresa: mi ha consegnato una sua foto di classe, risale ai primi anni delle elementari. Ho riconosciuto subito la maestra: mia madre. Mentre ho stentato a riconoscere lui, l’alunno di mia madre, Gerardo, che sino alla terza elementare è stato un mio compagno di giochi, vicino di casa. Non potevo riconoscerlo: sono passati circa 48 anni! Che bei ricordi. Vivevamo a Candela, un paesino vicino Foggia. Ho avuto un’infanzia felice, sembrava tutto misterioso e incantato. Questi ricordi mi commuovono. Gerardo è cambiato tantissimo. Anche mia madre. Attilio Bertolucci ha scritto dei versi bellissimi: “Come pesa la neve sui rami, come pesano gli anni sulle spalle di chi ami”. Il suo sguardo, però, è quello dolce di sempre. Grazie Gerardo. Sabato prossimo, come saprai, sarò a Candela, lusingato di ricevere la cittadinanza onoraria. Se ci sarai ti saluterò con affetto". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Tragedia in strada: mezzo compattatore in retromarcia investe e uccide un passante

  • Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

  • Incidente stradale a Foggia: violento scontro tra auto e trattore nei pressi della Statale 16

Torna su
FoggiaToday è in caricamento