Reginette di bellezza a Manfredonia: si elegge la prima prefinalista di Miss Italia

Giovedì in piazza del Popolo si assegna la fascia di Miss Sport Lotto Puglia: aperte le iscrizioni Lo spettacolo dedicato a Dalla è interpretato da Antonella Carone, Marco Pastiglia (Colorado Cafè) e Rosa De Donato

Le finaliste pugliesi

Miss Italia entra nel vivo e lo fa partendo dalla Capitanata, dove giovedì si disputerà la prima finale regionale pugliese della 76esima edizione del concorso di bellezza femminile più longevo e prestigioso d’Italia.

In piazza del Popolo a Manfredonia si assegnerà l’ambita fascia di Miss Sport Lotto Puglia che consentirà alla vincitrice di partire per Jesolo il 1° settembre per partecipare alle prefinali nazionali del concorso. Il 30 agosto, invece, si concluderà in provincia di Foggia il tour pugliese con la finalissima regionale in programma al Grand Hotel Vigna Nocelli di Lucera.

La tappa, organizzata dall’agenzia “Parole & Musica” di Mimmo Rollo, esclusivista regionale del concorso, col patrocinio dell’amministrazione comunale, si svolgerà alle ore 21: l’ingresso è libero e su invito. A Manfredonia, però, andrà in scena un doppio appuntamento. Nel pomeriggio, infatti, si svolgerà una selezione provinciale, aperta a coloro che ancora non hanno partecipato o che non hanno conquistato fasce per accedere alla selezione regionale.

Le sei premiate durante la sessione pomeridiana si aggiungeranno alle altre ragazze che si sono già qualificate per partecipare alla selezione regionale serale. Le ragazze di età compresa tra i 18 (da compiere entro agosto) e i 30 anni (compiuti entro il 31 dicembre) possono partecipare iscrivendosi gratuitamente su missitalia.it oppure presentandosi alle ore 17 nel luogo e nel giorno della selezione.

Tutte le informazioni sul tour pugliese si possono ricavare sulla pagina ufficiale di Facebook “Miss Italia Puglia”. Dopo i destini incrociati di Enzo Mirigliani e di Domenico Modugno, lo spettacolo realizzato quest’anno da Mimmo Rollo, “Ti parlo di Lucio”, è un tributo ad un grande cantante pugliese d’adozione: Lucio Dalla, scomparso il primo marzo 2012.

Mamma pugliese e lui cittadino onorario di Manfredonia e a tutti gli effetti delle Isole Tremiti, Dalla ha avuto la Puglia come fonte d’ispirazione: è proprio qui che ha scritto alcuni dei suoi brani più celebri come “4 marzo 1943”. Un tributo che Miss Italia vuole rendere al cantautore bolognese per ciò che ha offerto al panorama musicale mondiale e alla Puglia come sua fonte di ispirazione e di bellezza.

Ad interpretare lo spettacolo saranno l’attrice Antonella Carone, l’attore comico, cantante e musicista romano Marco Passiglia (già in evidenza in tivù a Colorado Cafè) e la violinista Rosa De Donato, accompagnati dalle basi realizzate appositamente da Primiano Di Biase, pianista dei Dire Straits Legends. Anche quest’anno, per la terza volta, la finalissima del concorso sarà trasmessa in diretta su LA7 il prossimo 20 settembre da Jesolo, presentata da Simona Ventura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Cerignola: spara e uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si toglie la vita

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Spaventoso schianto sulla A16, perde il controllo dell'auto e si ribalta: l'uomo alla guida è di Foggia

  • Madre urla disperata, bimbo rischia di soffocare con un pezzo di wurstel: autista soccorritore del 118 gli salva la vita

  • Terribile incidente stradale, auto a forte velocità investe ragazzo: "È molto grave, preghiamo per lui"

  • Incidente stradale nel Foggiano: si ribalta mezzo, grave il conducente rimasto incastrato e liberato dai vigili del fuoco

Torna su
FoggiaToday è in caricamento