Devoti dell'Incoronata di Foggia in pellegrinaggio: 52 km a piedi da Castelluccio Valmaggiore

E’ il pellegrinaggio che parte da Castelluccio Valmaggiore. Si parte nel tardo pomeriggio del 27 aprile con arrivo la mattina del 28

Processione per la Madonna Incoronata

Dopo le toccanti esperienze spirituali vissute negli anni scorsi, anche quest'anno vogliamo riproporre lo storico percorso del pellegrinaggio a piedi. Infatti, l'ultimo sabato di aprile in occasione della solennità annuale dell'apparizione della Madonna Incoronata di Foggia, i pellegrini di Castelluccio Valmaggiore, da sempre devoti, come ogni anno, si recano a piedi di notte al santuario. La sera del 27 aprile si parte da Castelluccio per ritrovarsi al santuario nella mattinata del 28 per la santa messa parrocchiale delle 10 presieduta da don Alessandro Clemente.

La partenza è fissata alle 19.15 del 27 aprile davanti la chiesa di Santa Maria delle Grazie di Castelluccio Valmaggiore. Il percorso, in tre tappe, è di circa 52 km più il pio esercizio dei tre giri attorno al santuario. Chi non se la sente di fare l'intero percorso, alle 3 del 28 aprile, sempre nel piazzale antistante la chiesa di Santa Maria, parte il secondo gruppo (più numeroso). Con l'ausilio di auto e camion si arriva fin dopo Troia, poi si prosegue a piedi fino al Santuario, sempre con auto di supporto. Il ricongiungimento tra i due gruppi è previsto alle ore 4 circa.

Il pellegrinaggio è aperto a tutti e la partecipazione è libera. Per il cammino si raccomanda un abbigliamento idoneo:  calzare scarpe comode, portare con sè un ombrello o un impermeabile, giubbotto catarifrangente, torcia elettrica e bevande calde.


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento