Un Natale ricco tra shopping ed eventi: è la sfida lanciata dal DUC di San Severo

Idea strategica innovativa per realizzare progetti nei quali i cittadini, le imprese e ogni soggetto pubblico puntano sul marketing territoriale e commerciale

Natale a San Severo

A San Severo in moto lo shopping natalizio con tanti eventi e attività di promozione che si concluderanno nei primi giorni del nuovo anno. E' la sfida lanciata dal Duc di San Severo (Distretto Urbano del Commercio) di cui è presidente il sindaco avv. Francesco Miglio, che, per la prima volta nel centro dell'Alto Tavoliere, è riuscito a fare sintesi e programmazione mettendo insieme le attività dei cinque CIV cittadini (impresa mai riuscita) per meglio attrarre i consumatori locali e dei centri limitrofi.

“Nasce con questo spirito – dichiara il Sindaco Francesco Miglio - il cartellone unico, efficacemente coordinato dall’Assessore alla Cultura avv. Celeste Iacovino - arricchito anche da manifestazioni promosse con l'animazione del Duc e dell'Amministrazione Comunale di San Severo in un compendio di musica, attrazioni per bambini, teatro, mostre, fiere, artisti di strada, food & beverage, tanta cultura popolare e filodiffusione. Insomma, un menù per tutti i gusti per riportare le giuste attenzioni sul commercio locale da sempre punto di riferimento per la clientela dell'Alto Tavoliere e del Gargano Nord. E’ una vera e propria road map dello shopping animato di San Severo - nel periodo che prelude alle feste di fine anno. L’attività è promossa anche dal Teatro Pubblico Pugliese, Confesercenti e Confcommercio e si avvale del cofinanziamento delle Ferrovie del Gargano, azienda da sempre attenta a coltivare idee di mobilità sostenibile in concomitanza di grandi eventi”.

Il programma ha avuto un prologo nello scorso week end quando via Tiberio Solis, corso Garibaldi, piazza Incoronazione e piazza Allegato sono state "invase" da suoni e colori di un Natale che si prospetta stuzzicante. “Un esordio in grande stile – aggiunge il Vice Sindaco Francesco Sderlenga - che ha registrato migliaia di presenze con tante famiglie e comitive, complice anche la riattivazione della fontana di piazza Incoronazione ritornata al suo splendore dopo un intenso lavoro di restauro le cui fasi sono state seguite con attenzione dall’Assessore Michele Del Sordo. Insomma le "vie dello shopping" di San Severo hanno iniziato a riappropriarsi del proprio valore storico e culturale. Street band, musica, Babbo Natale e majorette hanno riscaldato il fine settimana dando l'appuntamento ai prossimi eventi”.

Il Distretto Urbano del Commercio di San Severo rappresenta l'idea strategica innovativa per realizzare progetti nei quali i cittadini, le imprese e ogni soggetto pubblico per fare del commercio il fattore di integrazione e valorizzazione di tutte le risorse di cui dispone questo territorio puntando sul marketing territoriale e commerciale. "E tra gli obiettivi già individuati, figura la rivitalizzazione del centro storico di San Severo dove si continua a registrare la chiusura di tanti esercizi commerciali. Insomma, un percorso lungo e interessante stimolato anche dall'Amministrazione Comunale e che ora trova un nuovo stimolo nel Distretto Urbano del Commercio".

Potrebbe interessarti

  • A spasso nel Gargano e quella torre che si affaccia sul mare cristallino tra i laghi di Lesina e Varano

  • Come allontanare api, vespe e calabroni: alcuni rimedi naturali

  • Gargano da amare: dai faraglioni di Mattinata al castello di Manfredonia, dalla Basilica di Siponto alla grotta di San Michele

  • Come proteggere la casa dai ladri in estate

I più letti della settimana

  • Voleva togliersi la vita, Roberta lo ha salvato e poi il blackout: così Francesco l'ha uccisa a mani nude

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • San Severo sotto shock piange Roberta Perillo: "È in un altro mondo, dove esiste amore autentico"

  • Ultim'ora | Omicidio a San Severo, giallo in via Rodi: uccisa una donna

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

  • Ultim'ora | Shock in via Tiro a Segno, a Cerignola: auto investe sei adolescenti, due sono gravissimi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento