La 'Stella d'oriente' di Michelangelo Pietradura presso la Chiesa dei Morti

In occasione dell'Epifania, nel corso della mostra 'Visioni di santi e amore mistico', a cura di Rocco Marino e Vincenzo Mazzarella, l'artista Michelangelo Pietradura esporrà il dipinto 'Stella d'oriente'. L’opera inserisce nella forma tipica delle pale d’altare il simbolismo della manifestazione divina: in basso un semicerchio scuro rappresenta le terre lontane in cui spiccano in foglia oro le tre corone dei Re Magi, la parte centrale dal colore verde, simbolo di speranza, è immagine della vita terrena, illuminata dalla scia della stella cometa, culminante nel triangolo, emblema di Dio, posto nella sfera celeste della parte superiore. Sarà possibile visitare l'opera dal 5 al 15 gennaio dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18 presso la Chiesa di Sant'Anna e Morti, in Corso Regina Margherita a Deliceto.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Monte Sant'Angelo e il Gargano in festa: due settimane di eventi per celebrare i due siti Unesco

    • dal 25 giugno al 7 luglio 2020
  • Con la musica napoletana d'autore riprendono gli appuntamenti degli Amici della Musica

    • 3 luglio 2020
    • Parrocchia Santa Maria della Libera
  • 'Restart': tornano i laboratori gratuiti per bambini presso il Bosco Didattico Mezzana Grande

    • Gratis
    • dal 26 giugno al 15 luglio 2020
    • Bosco Didattico Mezzana Grande
  • Con il 'graphic novel' su Francesco Marcone ripartono gli incontri live organizzati da Ubik

    • solo domani
    • 2 luglio 2020
    • Villa Comunale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento