Da Candela a Jesolo. Natasha Laserra in corsa per la finale di Miss Italia

Vent’anni diplomata con il massimo dei voti, e iscritta alla facoltà di Giurisprudenza, sarà protagonista alle semifinali in programma da domani fino a giovedì. In palio uno dei 40 posti per la finalissima del 10 settembre

Manca poco alla finalissima di Miss Italia, in programma a Jesolo il prossimo 10 settembre. Quaranta ragazze in lizza per l’ambita fascia, che usciranno dalle ultime selezioni in programma a partire da domani fino a giovedì 1° settembre. Tra le concorrenti alle selezioni finali c’è anche una rappresentante della provincia di Foggia, Natasha Laserra.

Vent’anni, diplomata con il massimo dei voti in Ragioneria, Natasha sarà una delle 211 pre-finaliste che cercheranno di conquistare l’accesso alla finale, condotta da Francesco Facchinetti, che andrà in onda su La7. Ma nella sua vita ci sono anche altri grandi obiettivi: “Mi sono appena iscritta alla facoltà di Giurisprudenza, dipartimento di Criminologia”, racconta a Foggiatoday. Tra i suoi hobby, la palestra e il nuoto, sport che le permettono di mantenersi in forma.

Natasha parteciperà alle semifinali di Jesolo con la fascia “Dermal Institute”, E grazie al suo portamento ed eleganza è stata selezionata come modella da un’agenzia di alta moda.

Potrebbe interessarti

  • Zanzare: perché pungono solo alcune persone

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • Le app beauty da avere sullo smartphone

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Incidente mortale a Foggia, scontro tra un'auto e un motorino: la vittima ha 15 anni

  • Foggia sotto shock, immenso dolore per la morte di Gianluca: "Dio dacci la forza". La prof. "Come lui davvero pochi"

  • Maxi concorso per infermieri, come per gli Oss a Foggia: 1000 i posti disponibili in Puglia

  • Frontale auto-moto nei pressi del Comune, la due-ruote scivola e investe due persone: tre feriti

  • Roberta non è morta strangolata: i funerali forse venerdì, a San Severo sarà lutto cittadino

Torna su
FoggiaToday è in caricamento