Torna 'Migliorarsi a piccoli passi'. La prima tappa a Biccari: aperte le iscrizioni

Sono aperte le iscrizioni alla grande manifestazione rivolta ai bambini, ai professionisti dell’immagine (parrucchieri, visagisti, costumisti e fotografi) e al territorio di Capitanata. Previste 10 squadre con 100 bambini e 40 esperti del bello in gara per conoscere meglio ed esaltare i luoghi della città. L’evento si svolgerà il prossimo 18 agosto

Biccari ospiterà la prima tappa della quarta edizione di Migliorarsi a piccoli passi, che quest’anno si allungherà verso la BAT con altre giornate. 

Dopo il grande successo di Lucera, Foggia e Manfredonia, l'allegra e colorata manifestazione dedicata ai bambini si sposta nel piccolo comune dauno, dove il 18 agosto in 10 luoghi differenti saranno allestiti altrettanti set fotografici che avranno un unico obiettivo: esaltare la bellezza dell'ambiente e dei piccoli protagonisti.

Fervono dunque i preparativi per formare le 10 squadre che invaderanno di stili e colori le strade e gli angoli più suggestivi di Biccari: piazza Umberto I (trend elegante), piazza Matteotti (bon ton), piazza Torre (retrò), Parco avventura (sportivo), Belvedere (romantico), Largo dei Mille (intellettuale), piazza Porta Pozzi (rock), Villa comunale (street), Parco delle Rose (denim), piazza Esedra (hippy).

“Come di consueto abbiamo cercato di abbinare per logica e tradizione gli stili alle location - fanno sapere il lookmaker Carlo Ventola, ideatore del format, e la co-organizzatrice Marina Corvino di Federmoda Confcommercio Foggia - in modo da facilitare la reinterpretazione e l'armonia tra il trend scelto e la storia dei luoghi, la cui conoscenza va approfondita da parte di tutti i partecipanti”.

Lo scopo principale è infatti la riscoperta del territorio attraverso un’esperienza unica che porti i bambini a viverlo appieno, interpretandolo in prima persona. “L'ambiente circostante, con le sue bellezze storiche ed architettoniche -  spiega Ventola - non è qualcosa da 'apprendere', ma qualcosa da raffigurare e vivere da attori principali. Fin da ora vogliamo ringraziare il sindaco di Biccari, Gianfilippo Mignogna, per aver accolto subito la nostra idea e averne riconosciuto il valore positivo: ogni scorcio, monumento o piazza può essere reinterpretato in modo del tutto originale dai bambini che, con l’aiuto degli esperti coinvolti nella manifestazione, troveranno la chiave per interagire in maniera diretta con ciò che li circonda”.

Sono aperte dunque le iscrizioni a 100 bambini di età compresa tra i 6 e i 10 anni e a 40 esperti dell’immagine: parrucchieri, visagisti, costumisti e fotografi che vorranno mettersi in gioco con i più piccoli e partecipare al concorso fotografico abbinato. Sul sito web dell’iniziativa (Migliorarsiapiccolipassi.com) si può scegliere il trend e prendere visione del regolamento.

La manifestazione si svolgerà di domenica e, come nelle precedenti edizioni, si comporrà di tanti eventi che, tra gioco, apprendimento e divertimento, scandiranno tutta la giornata.

Nella mattinata sono previsti diversi laboratori. Si comincerà con il “Gioco con i colori” a cura di Ventola, per poi passare al tema della sana alimentazione con la guida della biologa nutrizionista Antonella Riccelli e quindi alla migliore conoscenza di alcuni cibi del territorio con lo chef Peppe Zullo. Un momento importante sarà anche quello dedicato alla sensibilizzazione sul problema del bullismo, affrontato sempre in chiave ludica con l’educatrice Angela Pia Fuscaldi e la psicologa-psicoterapeuta Ester Di Gioia, entrambe operatrici dell’Osservatorio Giulia e Rossella Centro Antiviolenza Onlus I.S. di Barletta.

Nel pomeriggio, invece, si allestiranno i set fotografici con i bambini protagonisti e interpreti dei vari stili. Non mancheranno momenti di vera allegria e sorprese anche durante la sfilata finale di tutte le squadre.

Anche quest’anno è previsto un premio importante per il team i professionisti che, attraverso le foto e la riproduzione del trend, avrà rappresentato meglio lo spirito dell’iniziativa e i valori che vuole trasmettere, e che quindi sarà riuscito a esaltare, a valorizzare e a raffigurare il “bello” nel suo insieme. A valutare il materiale fotografico saranno una Giuria tecnica composta da esperti di fotografia e di style e una popolare, che si esprimerà sulla pagina social dell’evento: www.facebook.com/migliorarsi a cui è legato l’hashtag MAPP19.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piccola Alice non ce l'ha fatta: è morta la bimba di 6 mesi in vacanza con i genitori sul Gargano

  • Risucchiata dalle correnti bambina sprofonda giù, fratellino tenta di salvarla ma rischia di annegare. "Salvi per miracolo"

  • Incidente mortale: 20enne perde la vita in un terribile scontro frontale, nove persone ferite

  • Angelo non ce l'ha fatta: si è spento a 26 anni "un ragazzo fantastico". Due anni fa l'incontro con l'idolo Pippo Inzaghi

  • Scossa di terremoto a Foggia e sul Gargano

  • Attimi di terrore a Vieste: bimba di 6 mesi rischia di morire soffocata, sanitari le salvano la vita

Torna su
FoggiaToday è in caricamento