Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Natale a Foggia sa di buono: parte Libando, la villa comunale è un tripudio di sapori e profumi

La tradizionale kermesse dedicata allo street food è partita questa sera con tradizionale taglio del nastro. Durerà fino a 24

 

Quando il clima diventa rigido, la luce del cielo arretra appagata di fronte alla sera, e l’atmosfera si fa festosa, ecco che arriva Libando a Natale, il festival della cultura e dello street-food, che sarà in corso dal 21 al 24 dicembre prossimi, dalle ore 11 alle 24. Con una novità: la location, individuata per la prima volta nella villa comunale. Questa sera il taglio del nastro.

Fratello minore del ben più grande 'Libando, viaggiare mangiando' che si tiene ad aprile, 'Libando a Natale' rappresenta un’occasione preziosa per scendere in strada e stare con gli altri, mangiando all’aperto così come piace alla cultura mediterranea, nella ricerca di cibi che raccontano una parte del nostro passato. Si, perché Libando è anche l’occasione per consumare pietanze che hanno perso centralità nelle nostre case. E Libando resta proprio questo: un osservatorio per studiare la società e il tempo che passa e la trasforma, attraverso la lente di ingrandimento rappresentata dal cibo.

Cibo che tiene insieme e racconta, che è cultura e folclore. Cibo che è economia e crescita delle professioni, creatività e arte. Cibo che costruisce e cementa le relazioni, perché la tavola è apertura e conversazione, relazione e scambio: una moltitudine di fattori umani che Libando, con i suoi vagabondaggi nelle tradizioni presenti e passate, prova a custodire. Fortemente voluta dal sindaco Franco Landella per il tramite dell’assessorato alla Cultura, nella persona di Anna Paola Giuliani e del dirigente alla cultura Carlo Di Cesare, Libando a Natale è alla sua sesta edizione, ed è realizzato come sempre in collaborazione con l’associazione Di terra e di mare. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento