Santino Caravella apre l’estate con un inno alla Puglia (che primo o poi ti piglia)

Il comico foggiano di ‘Made in Sud’ presenta il singolo con videoclip che racconta l’arrivo della stagione estiva e la Puglia, che prima o poi ti piglia

Santino Caravella

Mercoledì 18 maggio in tutti i digital store arriva 'Piglia la Puglia', il nuovo singolo di Santino Caravella, noto comico pugliese della trasmissione Rai ‘Made In Sud’. Il brano, che sarà accompagnato anche da un irriverente videoclip, racconta l'arrivo della stagione calda fino a trattare i temi della politica e della disoccupazione in Italia.

Dal 2013 rai 2 lo vede protagonista a ‘Made in Sud’ nelle vesti del precario che ‘Sta messo male male male’, rispecchiando (e sdrammatizzando) la situazione della crisi economica italiana. Nel 2016 aggiunge il personaggio ‘Piglia la Puglia’, venditore di prodotti tipici pugliesi che elogia le bellezze culinarie della Puglia facendo notare, la differenza con il cibo spazzatura. Da questo personaggio nasce l'omonimo brano, un folk/ska estivo ma pieno di significato, in poche parole un vero e proprio inno alla Puglia ... Perché "la Puglia prima o poi ... Ti piglia".

Santino Caravella, comico e cantautore nato a Foggia il 16 giugno del 1983, cresciuto a Lucera e adottato dal popolo romano all'età di 18 anni, ha frequentato il conservatorio del capoluogo dauno e lavorato come animatore nei villaggi turistici per quasi dieci anni.

E’ stato vincitore dei più prestigiosi festival italiani del cabaret come monologhista, tra cui il ‘Festival di Cabaret di Basilicata e Calabria 2010’, il Festival del Cabaret di Martina Franca nel 2011’, il festival delle arti di Bologna nel 2012, il premio della critica e primo al premio ‘Charlot 2012’

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale, auto esce fuori strada e si schianta contro un albero: muore 44enne

  • Tenta il suicidio, sospeso nel vuoto tra il balcone e l'asfalto perde i sensi: figlio, vicino, carabinieri e 115 gli salvano la vita

  • Attimi di tensione al Grandapulia, migranti minacciano di "bloccare il Natale": cariche della polizia e lanci di pietre

  • Terremoti, la Capitanata zona a rischio. Gargano fu devastato da uno tsunami. "A Foggia due edifici su tre non sono a norma"

  • Grave incidente stradale in A14: sei feriti in tre tamponamenti, grave un uomo di Manfredonia

  • Aggredita dai vicini per una colonia felina, finisce in ospedale volontaria animalista: "Colpita in faccia con un portachiavi appuntito"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento