Sanremo omaggia le Tremiti, quel panorama spettacolare e quel mare profondo cantato da Lucio Dalla (VIDEO)

Nella puntata di ieri del dopo Festival, Rocco Papaleo ha ricordato la casa di Lucio Dalla e quella finestra dalla quale il cantautore bolognese ha scritto 'Com'è profondo il mare'

Le isole Tremiti, foto Ansa

Al dopo Festival Rocco Papaleo omaggia le Isole Tremiti e Bruonori Sas canta 'Com'è profondo il mare' di Lucio Dalla: "Bè diciamo, sono andato alle Isole Tremiti svariate volte, ho fatto amicizia con Carolina, che ha un ristorante lì sul porto dell'isola di San Nicola, che è l'isola più arcaica, che è rimasta un po' indietro, dove c'ha una casetta Lucio Dalla, immagino che Claudio (Baglioni) conosca proprio quella casa"

Baglioni: "Ci ho dormito", Papaleo: "Anche io", Baglioni: "Gratis anche", Papaleo: "Anche io"

Continua Papaleo: "In quella casa c'è questa finestra col bagno meraviglioso, è la casa di Lucio Dalla, la casa con questa finestra...questo spettacolare panorama, si narra che da quel punto di vista lui ha immaginato il testo di una delle sue canzoni più belle, come è profondo il mare"

Vedi qui la puntata e il passaggio sulle Tremiti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Migranti sbarcano alle Isole Tremiti: ci sono bambini, donne e anche due neonati

  • Cronaca

    L'abito del funerale pagato dal clan, "importante e costoso". La "giustizia alternativa" dietro l'omicidio Silvestri

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale sulla Foggia-Lucera: auto e Apecar si scontrano sulla Statale 17 in direzione del capoluogo

  • Economia

    Pubblica illuminazione, al palo il progetto milionario di Landella: ma ora l'impresa minaccia richieste risarcitorie

I più letti della settimana

  • Incidente stradale: cinque auto coinvolte e 10 feriti, elisoccorso sul posto e tratto della provinciale Lucera-Biccari chiuso

  • Omicidio di mafia sul Gargano, svolta sull'uccisione di Silvestri: arrestate due persone su ordine della DDA

  • Attimi di paura in un fondo agricolo: incastrato con la gamba nella fresatrice, agente penitenziario portato in ospedale

  • Minaccia di morte una donna, lei chiama il 112: carabiniere aggredito in strada e "nessuno è intervenuto"

  • Attimi di terrore nella gioielleria: titolare aggredito perde i sensi, cliente in ginocchio e fuga con i preziosi (arrestati)

  • Altra aggressione ad un carabiniere: accade agli Ospedali Riuniti, arrestato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento