Sanremo omaggia le Tremiti, quel panorama spettacolare e quel mare profondo cantato da Lucio Dalla (VIDEO)

Nella puntata di ieri del dopo Festival, Rocco Papaleo ha ricordato la casa di Lucio Dalla e quella finestra dalla quale il cantautore bolognese ha scritto 'Com'è profondo il mare'

Le isole Tremiti, foto Ansa

Al dopo Festival Rocco Papaleo omaggia le Isole Tremiti e Bruonori Sas canta 'Com'è profondo il mare' di Lucio Dalla: "Bè diciamo, sono andato alle Isole Tremiti svariate volte, ho fatto amicizia con Carolina, che ha un ristorante lì sul porto dell'isola di San Nicola, che è l'isola più arcaica, che è rimasta un po' indietro, dove c'ha una casetta Lucio Dalla, immagino che Claudio (Baglioni) conosca proprio quella casa"

Baglioni: "Ci ho dormito", Papaleo: "Anche io", Baglioni: "Gratis anche", Papaleo: "Anche io"

Continua Papaleo: "In quella casa c'è questa finestra col bagno meraviglioso, è la casa di Lucio Dalla, la casa con questa finestra...questo spettacolare panorama, si narra che da quel punto di vista lui ha immaginato il testo di una delle sue canzoni più belle, come è profondo il mare"

Vedi qui la puntata e il passaggio sulle Tremiti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Cerignola: spara e uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si toglie la vita

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Scacco al clan: maxi operazione antimafia di Carabinieri e Cacciatori, 50 arresti (anche a Foggia e Cerignola)

  • Madre urla disperata, bimbo rischia di soffocare con un pezzo di wurstel: autista soccorritore del 118 gli salva la vita

  • Quel piano 'bomba' per uccidere 'Fic Secc': ieri l'omicidio a colpi di fucile dell'erede di Romito, stub e perquisizioni

  • Bomba in vicolo Ciancarella, a Foggia: colpita la friggitoria 'Poseidon', malore per un residente

Torna su
FoggiaToday è in caricamento