Il comportamento sessuale violento, incontro con la psicanalista Marina Valcarenghi

Seminario gratuito su "Stupro, pedofilia e comportamento sessuale violento" organizzato da Il Ruolo Terapeutico – Gruppo di Foggia sabato 17 novembre alle 10 nelle aule della sede della Scuola di Formazione Psicoanalitica di Foggia,

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Il comportamento sessuale violento analizzato da una delle personalità scientifiche maggiormente versate nel campo, da oltre dieci anni protagonista di un intervento psicoanalitico che non ha precedenti in Italia, realizzato negli istituti penitenziari e rivolto ai detenuti colpevoli di reati di stupro e pedofilia. È l’ambito di discussione al centro di questo nuovo seminario gratuito organizzato da Il Ruolo Terapeutico – Gruppo di Foggia, in programma sabato 17 novembre, dalle ore 10 alle ore 13, nelle aule della sede della Scuola di Formazione Psicoanalitica di Foggia, in via Fania n. 10. Marina Valcarenghi, psicologa e psicoterapeuta, esperta stimata e riconosciuta in materia di violenza di genere, incontra professionisti e interessati per parlare della sua straordinaria esperienza professionale realizzata nei reparti di isolamento maschile delle strutture penitenziarie, di cui ha scritto anche in una importante pubblicazione dal titolo Ho paura di me - il comportamento sessuale violento (Bruno Mondadori). L’appuntamento con la psicoterapeuta milanese, cui va il merito istituzionale di aver ottenuto nel 1994 il diritto di rendere possibile il trattamento psicoanalitico in carcere, rientra nella serie di iniziative denominate "Incontro al Ruolo": attività culturali proposte periodicamente dal gruppo di professionisti di Foggia, in linea con l’impostazione e la filosofia di intervento de Il Ruolo Terapeutico, attivo ormai da dieci anni nel capoluogo dauno con seminari e incontri gratuiti con esperti di settore. “È una psicoterapeuta che non si dedica solo allo studio professionale privato – fa sapere il responsabile della Scuola di Psicoterapia del Ruolo di Foggia, Pierluigi Ciritella – ma si impegna ad andare lì dove la sofferenza umana e il disagio sono tanto visibili quanto poco affrontanti, e il carcere è uno di questi luoghi. È una voce autorevole che si discosta da quella informazione sommaria e psicologicamente impresentabile che spesso fa da padrona su queste tematiche e siamo onorati di averla come ospite in uno dei nostri seminari”. Autrice di numerose pubblicazioni – l’ultima, L’anoressia (Moretti&Vitali, 2018) – Marina Valcarenghi ha fondato, nel 1988, a Milano, la Libera scuola di terapia analitica (LiSTA, che ha diretto fino al 2014), e l'associazione di psicoanalisti per lo studio e la psicoterapia della violenza (VIOLA, che ha diretto fino al 2015). Vice presidente dell'Ordine degli psicologi della Lombardia dal 1999 al 2006, ha svolto attività di analisi in piena autonomia nei reparti di isolamento maschile degli istituti di Opera e di Bollate, dando profondità alla propria esperienza “laddove il disagio è più evidente e meno considerato”, intervenendo sia sui detenuti colpevoli e sia sulle vittime. La Scuola di Formazione Psicoanalitica a cura de il Ruolo Terapeutico – Gruppo di Foggia è attiva nel capoluogo dauno dal settembre del 2016, come attestato dal Decreto del MIUR del 26.04.2016 sulla Gazzetta Ufficiale n° 113 del 16.05.2016. Propone un iter formativo della durata quadriennale, rivolto a laureati in psicologia e in medicina iscritti (o in via di iscrizione) ai rispettivi Ordini Professionali, al termine del quale è previsto il rilascio del Diploma di specializzazione in Psicoterapia ai sensi dell’art.17 comma 96 della lg. 127/97. In questi due anni e mezzo di attività, la Scuola di Formazione Psicoanalitica di Foggia, con l’attivazione dei corsi di specializzazione in Psicoterapia, è diventata un punto di riferimento non solo per la Capitanata, ma anche per quelle aree territoriali in cui non è presente un polo scientifico riconosciuto a livello ministeriale – Molise, Basilicata, Irpinia e resto della Puglia. Oltre ai futuri psicoterapeuti, inoltre, per quanto riguarda la sua parte pratica (discussione in gruppo di casi e situazioni cliniche), il Ruolo Terapeutico – Gruppo di Foggia organizza anche corsi e momenti formativi per gli operatori delle relazioni di aiuto desiderosi di formarsi nella competenza relazionale: insegnanti, educatori, logopedisti, assistenti sociali (info: e-mail scuola@ilruoloterapeutico.fg.it; telefono: 0881.720215, segreteria telefonica; o 334.2514321. Sito web: www.ilruoloterapeutico.fg.it/scuola-psicoterapia.html. Pagina Facebook: “Il Ruolo Terapeutico-Gruppo di Foggia” (https://www.facebook.com/ilruoloterapeuticofoggia)

Torna su
FoggiaToday è in caricamento