“Homeless Zero”, parte il ciclo di incontri per sconfiggere la marginalità sociale

Parlare di povertà, di nuove forme dell’abitare, di servizi che favoriscono una reale integrazione sociale e lavorativa delle persone senza fissa dimora. Cosa succede nelle altre città italiane? Che tipo di politiche di sviluppo ed accoglienza sono state avviate? Che cos’è l’housing first e che risposte offre l’attività quotidiana di un Centro Diurno per i poveri? A queste e tante domande proverà a rispondere “Homeless Zero”, il percorso di formazione rivolto a volontari e non promosso dall’associazione Fratelli della Stazione e sostenuto dal CSV Foggia nell’ambito del Bando Formazione 2019. Si tratta di un ciclo di incontri formativi aperti a tutta la città che puntano ad informare, a formare, a far conoscere, ad offrire esperienze e spunti di riflessione per migliorare la qualità del servizio che i volontari mettono in campo durante la loro attività di assistenza per quanti vivono in condizione di fragilità sociale, ai margini, nei dormitori, nelle sale d’attesa della stazione.

Il titolo scelto per il percorso formativo è particolarmente ambizioso: "Homeless Zero", perché il sogno è quello di imparare come far uscire dalla strada il maggior numero di persone possibile, anche attraverso le nuove forme dell'abitare, sperimentate con successo in altre realtà italiane. Tutti gli incontri con accesso gratuito si svolgeranno a Foggia nei locali del Centro Diurno “Il Dono” in via Ernesto Petrone 14.

Il primo appuntamento è in programma giovedì 7 novembre, dalle ore 18 alle ore 21, quando a parlare di housing first e povertà sarà Giuseppe Dardes, responsabile formazione della Federazione Italiana Organismi Persone Senza Dimora (fio.PSD). Seguiranno fino al mese di dicembre altri appuntamenti che vedranno come protagonisti e portatori di conoscenze importante nel campo dell’inclusione sociale: Leonardo Tancredi, direttore editoriale di Piazza Grande, il più antico giornale di strada d'Italia, e Francesco Priore, coordinatore dello sportello di Napoli di Avvocato di Strada. Per prenotarsi è possibile inviare una email all'indirizzo fdsfoggia@gmail.com o scrivere un messaggio alla pagina Facebook – Fratelli della Stazione.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Tra atto d’accusa e manifesto, un po’ di futuro: Concita De Gregorio, “In tempo di guerra”

    • solo oggi
    • Gratis
    • 22 febbraio 2020
    • Palazzetto dell'Arte 'Andrea Pazienza'
  • "Di padre in figlio l'arte continua": al Museo Civico la mostra personale di Corrado Lagonigro

    • Gratis
    • dal 14 al 29 febbraio 2020
    • Museo Civico di Foggia
  • Leggo QuIndi Sono, tocca a Claudio Fava: ecco la storia di chi rifiutò “il giuramento” al Duce

    • dal 21 al 22 febbraio 2020
    • Teatro Umberto Giordano

I più visti

  • Torna il Carnevale di Manfredonia: musica, eventi per bambini, rassegne culturali e artisti locali nel fitto calendario di appuntamenti

    • da domani
    • dal 23 febbraio al 1 marzo 2020
    • Centro
  • Tutto pronto per il Carnevale Apricenese: il programma degli eventi

    • Gratis
    • dal 9 febbraio al 1 marzo 2020
    • APRICENA
  • A Cerignola torna la 'Festa della Pentolaccia'

    • solo domani
    • 23 febbraio 2020
    • Oratorio Salesiano
  • A Foggia il primo cineforum in lingua tedesca

    • dal 21 gennaio al 3 marzo 2020
    • Sala Farina
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento