Street food, cultura, musica: con ‘Grani Futuri’ il pane diventa protagonista a San Marco in Lamis

  • Dove
    Villa Comunale
    Indirizzo non disponibile
    San Marco in Lamis
  • Quando
    Dal 17/06/2017 al 19/06/2017
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
Nella foto i protagonisti dell'evento

Pane, una pagnotta a tavola, unico elemento di condivisione dei pasti. Saranno i pani, ed i cuochi, di Puglia il sabato 17 giugno, e da tutta Italia, la domenica 18 giugno i protagonisti di questo week end del gusto da trascorrere a San Marco in Lamis.

Il filo conduttore è la catena alimentare, al posto della filiera, in cui tutti dal campo alla tavola sono noti: garanzia di qualità e sicurezza alimentare. Lo ha affermato Antonio Cera, il fornaio economista di San Marco in Lamis che ha convinto panificatori e chef in arrivo da tutto il Belpaese a partecipare all’evento grandioso di street food. In sintonia con questo progetto di valorizzazione del territorio alla conferenza stampa, ospitata dalla Camera di Commercio di Foggia con la partecipazione del presidente Fabio Perreca, sono intervenuti i sindaci di San Marco in Lamis Michele Merla e di San Giovanni Rotondo Costanzo Cascavilla. Interessantissimo il programma del week end del gusto, illustrato nei dettagli dalla organizzatrice Francesca Lafratta (Wedding Apulia).

STREET FOOD – Sabato 17 alle ore 18 la Villa Comunale ospiterà l’inaugurazione ufficiale di ‘Grani Futuri’. A presentare l’evento sarà il conduttore Rai Demo Mura. Dalle 19 in poi, in via Lungo Jana, si apriranno al pubblico oi 20 stand con panificatori pugliesi accompagnati da uno chef e affiancati da produttore di olio. Domenica 18, spazio ai panificatori di tutta Italia.

MUSICA – Non mancheranno gli appuntamenti musicali: Sabato, dalle 22 in poi, nella villa comunale ecco le Mulieres Garganiche, gruppo nato nel 2010 a San Giovanni Rotondo, con l’obiettivo di valorizzare il ruolo della donna nelle tradizioni garganiche, come suonatrice, cantante e danzatrice, da un’idea di Valentina Latiano.

Domenica 18 giugno, dalle ore 22 in poi, spazio a David Blank, marchigiano di origini nigeriane, cantante dalla voce calda e potente che ha ammaliato anche Laura Pasini, con la quale ha calcato i palchi di mezza Europa. Nella villa comunale Blank presenterà i suoi brani, con il suo celebre singolo di esordio “Stasera no”.

SALOTTO LETTERARIO – Sabato 17 giugno, dalle ore 20.30 in poi, nel Mercato Coperto “la Chiazzetta” Nicolò Carmineo, docente universitario, giornalista e scrittore, presenta il suo ultimo libro "Com’è profondo il mare" che ha la prefazione di Predrag Matvejevic e il libro di cui si dibatterà nel salotto letterario “Pane nostro” di Matvejevic. Infine, Mimmo Gangemi, racconterà le saghe familiari del suo libro “La signora di Ellis Island”: un tuffo in un passato non lontano in cui gli emigranti eravamo noi.

Domenica 18 giugno, dalle ore 20.30 in poi, in vico Palude lo scrittore Alessandro Magno Marzo presenta “Il genio del gusto. Come il mangiare italiano ha conquistato il mondo” edito da Garzanti nel 2015. E’ la storia delle più importanti specialità gastronomiche italiane, dalla pasta, alla pizza, al tiramisù, passando anche per bevande (lo spritz), condimenti (aceto balsamico) e accessori (la forchetta).

Chiusura in bellezza con Pino Aprile che presenterà il suo noto libro “Terroni”, giornalista ed autore prolifico, scrittore di grande talento (e successo). Racconterà tutto quello che è stato fatto perché gli italiani del Sud diventassero Meridionali. Il suo libro “Terroni”, è un best seller, come anche “Carnefici”, “Mai più Terroni”, “Il Sud puzza”.

MOSTRA E LABORATORI – Il pane protagonista nel mercato coperto, dove sabato e domenica andrà in scena il ‘Laboratorio del Pane’ inaugurato dalla dottoressa Rachele Franco Cera. In Villa Comunale, invece, l’inaugurazione della Mostra del pane, con l’esposizione del pane tipico per ogni regione d’Italia.

TERRITORIO ED ESCURSIONI, PER CONOSCERE I GRANI FUTURI- Diversi i momenti di svago e divertimento: nord walking nel bosco Difesa, percorso in mountain bike verso Rignano, trekking visita nella Valle di Stignano, passeggiata nel centro storico di San Marco in Lamis, passeggiata alla scoperta delle erbe spontanee e delle orchidee selvatiche, giochi di una volta in Villa Comunale.

SVAGO, CUCINA, GARA DEL PAN COTTO GARGANICO - Durante la mattinata di domenica 18 giugno: in Villa Comunale premiazione del concorso “coltiva il tuo campo di grano; apertura del Parco dei dinosauri di Borgo Celano. Domenica 18 giugno ore 12-15-30 nel Mercato Coperto “la Chiazzetta” gara gastronomica tra comuni della Capitanata basata sulla libera interpretazione della ricetta del Pan Cotto; ore 18.00 via Lungo Jana, la voce del pane: chiacchierando lungo la via del gusto

LA SCIENZA, FIRMA DEL MANIFESTO FUTURISTA DEL PANE - Lunedì 19 giugno, ore 9.30-12.30, nel convento di San Matteo, si terrà il congresso scientifico con firma del ‘Manifesto Futurista del Pane’. Dopo i saluti del Ministro dell’Agricoltura Maurizio