Giuseppe Conte torna nella sua Candela, dove trascorse l'infanzia: per lui cittadinanza onoraria e chiavi della città

Il 30 novembre 2019 Giuseppe Conte, dopo aver inaugurato la Sisecam tra Monte Sant'Angelo e Manfredonia, sarà a Candela dove il sindaco Nicola Gatta gli consegnerà le chiavi della città e la cittadinanza onoraria

Giuseppe Conte e Nicola Gatta, a destra il premier da bambino

Ora è ufficiale. Sabato 30 novembre - al Palazzo Ripandelli - la città di Candela conferirà al premier Giuseppe Conte la cittadinanza onoraria. Il sindaco Nicola Gatta fa sapere anche che al presidente del Consiglio dei Ministri nato a Volturara Appula, cresciuto a San Giovanni Rotondo e diplomatosi a San Marco in Lamis, verranno consegnate le chiavi della città dei fiori dove Conte ha trascorso la sua infanzia

L'annuncio era stato dato il 3 ottobre scorso dal primo cittadino: "Il presidente ha detto che ha apprezzato molto la nostra iniziativa e che conserva un bel ricordo di Candela". C'è una foto che ritrare Giuseppe Conte bambino con il grambiule.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prima, però, conte inaugurerà la Sisecam a Monte Sant'Angelo nello stabilimento di Macchia nei pressi di Manfredonia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Il gruppo Amadori vende azienda del Foggiano per 30 milioni. I nuovi proprietari sono le 'Fattorie Garofalo' di Capua

  • Coronavirus in Capitanata: positivo intero nucleo familiare. Piazzolla: "Tracciata catena dei contatti. Situazione sotto controllo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento