Castelluccio Valmaggiore pronto ad ospitare la III giornata Nazionale dei Borghi Autentici d’Italia

  • Dove
    Borgo
    Indirizzo non disponibile
    Castelluccio Valmaggiore
  • Quando
    Dal 30/09/2018 al 30/09/2018
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Dopo il grande successo dello scorso anno, Castelluccio Valmaggiore torna, domenica 30 settembre, a prepararsi alla III giornata Nazionale dei Borghi Autentici d’Italia. La manifestazione, promossa dall’omonima associazione con Legambiente Onlus e con il Patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, ha il fine di favorire la conoscenza e la scoperta dei borghi italiani quali realtà territoriali ed umane portatrici di storia, cultura identitaria e saper fare produttivo.

Contemporaneamente ad oltre 60 Comuni italiani, Castelluccio Valmaggiore ospiterà l’evento avente come tema, quest’anno, “cibo e vino orgoglio di comunità”, aprendo ai visitatori le proprie porte con tante attività volte alla conoscenza del “gusto contadino” e alla valorizzazione della cucina locale, con la convinzione che vivere in un borgo ed assaporarne ogni giorno l’autenticità sia qualcosa che non si può raccontare a parole.

Tutte le realtà locali, dalle attività commerciali alle associazioni di volontariato, con la collaborazione della Pro Loco e dell’Amministrazione Comunale, sono in fermento per mettere a punto gli ultimi dettagli della manifestazione. Il programma prevede i saluti del Sindaco, la colazione contadina con prodotti locali, visite guidate tra i monumenti e le bellezze del borgo, laboratori di pasta a mano, musica itinerante, letture di poesie in vernacolo, momenti di rievocazione di usi passati come il lavaggio dei panni al lavatoio pubblico e la pigiatura dell’uva, oltre ad una visita al Museo “Valle del Celone”, recentemente inaugurato, e alla Torre Bizantina. Non mancherà musica dal vivo e, a pranzo, degustazione di piatti tipici, tutti a km 0. Acquistando all’infopoint in loco (o ai contatti sottoindicati) il voucher al costo di 12 €, sarà possibile degustare il “menù del borgo” composto da bontà locali, tra cui il classico “spezzatielle”, piatto tipicamente pasquale fatto di carne d’agnello con cicorie, uova e pecorino, tutto rigorosamente nostrano: una delizia che nessuno che passi per Castelluccio deve perdersi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Tutto pronto per il Carnevale Apricenese: il programma degli eventi

    • Gratis
    • dal 9 febbraio al 1 marzo 2020
    • APRICENA
  • Vico del Gargano, il paese di San Valentino che celebra amore e agrumi

    • dal 13 al 16 febbraio 2020
    • Centro
  • Il secondo carnevale dei tre casali a Casalnuovo, Casalvecchio e Castelnuovo

    • dal 16 al 25 febbraio 2020
    • Casalnuovo Monterotaro - Casalvecchio di Puglia - Castelnuovo della Daunia

I più visti

  • Torna il Carnevale di Manfredonia: musica, eventi per bambini, rassegne culturali e artisti locali nel fitto calendario di appuntamenti

    • dal 23 febbraio al 1 marzo 2020
    • Centro
  • Tutto pronto per il Carnevale Apricenese: il programma degli eventi

    • Gratis
    • dal 9 febbraio al 1 marzo 2020
    • APRICENA
  • Vico del Gargano, il paese di San Valentino che celebra amore e agrumi

    • dal 13 al 16 febbraio 2020
    • Centro
  • A Foggia il primo cineforum in lingua tedesca

    • dal 21 gennaio al 3 marzo 2020
    • Sala Farina
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento