Manfredonia celebra la 'Giornata Mondiale del Rifugiato'

Due giornate dedicate ai temi dell’intercultura, dell’accoglienza e dei diritti con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla condizione di milioni di rifugiati e richiedenti asilo costretti a lasciare le proprie terre in cerca di un futuro migliore. E’ questo il senso del doppio appuntamento organizzato dal Comune di Manfredonia e dalla cooperativa Iris, rispettivamente titolare ed ente gestore del progetto SPRAR denominato “Capitanata Solidale”, in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato. Il 20 giugno è infatti l’appuntamento annuale voluto dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per focalizzare l’attenzione sul tema dei rifugiati e  dei richiedenti asilo e per non dimenticare mai che dietro ognuno di loro c’è una storia che merita di essere ascoltata. A Manfredonia due iniziative diverse tra loro ma complementari per favorire un dibattito ed una riflessione attenta sul tema dell’immigrazione, sul linguaggio da usare e per dare la possibilità alla comunità di adulti e bambini di conoscere meglio le storie dei migranti e i motivi che spingono milioni di persone a fuggire dai loro Paesi a causa di guerre, violenze e persecuzioni.
Il primo appuntamento in programma si svolgerà lunedì 18 giugno, alle ore 18.30, presso la Casa dei Diritti, in Viale dei Pini 5, Siponto, con il convegno dal titolo “Scintille di mille culture” organizzato dall’Amministrazione Comunale di Manfredonia insieme al progetto S.P.R.A.R. (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati). All’incontro interverranno: Noemi Frattarolo, assessore alle Politiche Sociali del Comune di Manfredonia, Nicola di Bari, presidente della Cooperativa Sociale Iris, Matteo Ognissanti, coordinatore delle attività di Casa dei Diritti, Soran Yassin Ahmad dell’Istituto Internazionale di Cultura Kurdo e  Bha Mamadou, Mediatore Culturale e Rifugiato. Il dibattito, moderato da Margherita Granatiero, giornalista e coordinatrice del progetto SPRAR di Manfredonia sarà anche l‘occasione per leggere alcuni significativi versi tratti dal libro di “Scintille di mille canzoni. Poesie del Kurdistan” dell’autore Sherko Bekas.
Martedì 19 giugno, invece, alle ore 18, presso il Chiostro di Palazzo San Domenico, in Piazza del Popolo 8, sarà l’autore ed illustratore Fuad Aziz ad animare “Il Villaggio dei popoli organizzato dall’Amministrazione Comunale e dalla Casa dei Diritti. Attraverso un laboratorio creativo e di letture rivolto ai bambini, l’autore utilizzerà il linguaggio delle fiabe per parlare di educazione interculturale e di scambio tra culture. All’incontro interverranno: Noemi Frattarolo, assessore alle Politiche Sociali del Comune di Manfredonia; Fuad Aziz, scrittore ed illustratore; Milena Tancredi, Bibliotecaria per ragazzi; Matteo Ognissanti, Casa dei Diritti di Manfredonia.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • La notte della 'Luna Rossa'

    • dal 4 al 30 giugno 2018
    • Regine Club Residence
  • “Invasione dei Cavalletti” a San Menaio: una tre giorni di arte, nel nome di Andrea Pazienza

    • Gratis
    • dal 29 giugno al 1 luglio 2018
    • San Menaio
  • Canto, ballo e recitazione: aperte le iscrizioni di 'Borgo Talent'

    • Gratis
    • dal 15 giugno al 27 luglio 2018
    • Borgo Celano

I più visti

  • I The Kolors in concerto a San Severo: la band protagonista in piazza

    • Gratis
    • 24 giugno 2018
    • Centro
  • La notte della 'Luna Rossa'

    • dal 4 al 30 giugno 2018
    • Regine Club Residence
  • “Invasione dei Cavalletti” a San Menaio: una tre giorni di arte, nel nome di Andrea Pazienza

    • Gratis
    • dal 29 giugno al 1 luglio 2018
    • San Menaio
  • Alex Britti live a Troia: concerto gratuito per la Festa dei Santi

    • Gratis
    • 20 luglio 2018
    • Centro
Torna su
FoggiaToday è in caricamento