'La Gardensia' per le donne: l'iniziativa di Aism per "un mondo libero dalla sclerosi multipla"

Per la donne la sfida della slcerosi multipla vale doppio. Infatti la SM colpisce l donne in una percentuale due volte superiore rispetto agli uomini. 

Il simbolo di questa inziaitiva è Gardensia: una gardenia e un'ortensia, due fiori per sottolineare lo stretto legame tra le donne e la sclerosi multipla. L'iniziativa è finalizzata a promuovere la ricerca scientifica a sostegno delle donne e di tutte le altre persone con sclerosi multipla. 

La Sclerosi Multipla è una malattia autoimmune, cronica e demielinizzante, che colpisce il sistema nervoso central, causando un'alterazione della trasmissione del segnale nervoso fra il cervello e la periferia (in particolare i muscoli); a seconda elle zone colpite si possonov erificiare i disturbi più vari: formicolii, debolezza, difficoltà nella deambulazione, disturbi urinari e altro. Sintomi che nella maggioranza dei casi compaiono improvvisamente per poi scomparire in breve tempo, spontaneamente o con le opportune terape. 

In una minoranza di casi, nel tempo, si possono verificare delle disabilità. Al momento non esistono cure definitive per questa patologia, però l'ormai vasta gamma di terapie attualmente disponibili - grazie al gran lavoro della ricerca scientifica - permette un rallentamento e anche il blocco della progressione della malattia. 

Nel mondo oggi si contano 2,5-3 milioni di persone con sclerosi multipla, di queste 600mila in Europa, circa 110mila in Italia (di cui 5mila solo in Puglia). La Sm può esordire a ogni età della vita. Dagli studi più recenti emerge come la Sm pediatrica si manifesti prima dei 18 anni nel 2-5% dei casi, ma l'età di diagnosi più frequente è tra i 20 e i 40 anni e risulta maggiore nelle donne. A tal proposito l'Aism, con il suo piccolo esercito di circa 10mila volontari, sarà su circa 5mila piazza italiane nei giorni 8, 9 e 10 marzo con "Gardensia". 

Anche a Foggia e provincia, nei suddetti giorni, dalle ore 9 alle ore 21m Aism sarà presente con gazebo e postazioni informative, al fine di raccogliere fondi a favore della ricerca scientifica e di raggiungere un unico importante obietti: un mondo libero dalla sclerosi multipla. 

I volontari Aism saranno presenti presso il Pronao della Villa Comunale, Zona Pedonale Corso Vittorio Emanuele, Centro Commerciale Mongolfiera e Ospedali Riuniti. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • “Il Cuore di Foggia”: Parcocittà ricorda le vittime del crollo di viale Giotto

    • dal 9 al 17 novembre 2019
    • Parcocittà

I più visti

  • Rodi ospita il "Gargano Comics": al porto la prima edizione della mostra-incontro sul fumetto

    • dal 19 ottobre al 19 novembre 2019
    • Porto Turistico
  • Dai cambiamenti climatici al fenomeno Greta: a San Marco in Lamis incontro con il meteorologo Guido Guidi

    • 16 novembre 2019
    • Auditorium Teatro Giannone
  • “Il Cuore di Foggia”: Parcocittà ricorda le vittime del crollo di viale Giotto

    • dal 9 al 17 novembre 2019
    • Parcocittà
  • "Mogol racconta Mogol": il più grande paroliere italiano apre la nuova stagione del "Giordano"

    • dal 13 al 14 novembre 2019
    • Teatro Umberto Giordano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento