Cultura, legalità e scuole: un premio per gli "amici di Parcocittà"

Nel centro polivalente di Parco San Felice, premiati il presidente del Fai regionale Saverio Russo, la vicepresidente di Libera Daniela Marcone e la dirigente dell'I.c. De Amicis-Pio XII Lucia Rinaldi

Foto della premiazione

Parcocittà è anche la partecipazione attiva di chi crede nella mission del progetto e si impegna in prima persona per la realizzazione delle sue attività. E per ringraziare chi ha sostenuto e continua a sostenere il Centro Polivalente di Parco San Felice, è stata indetta la prima edizione di “Amico di Parcocittà”, il premio conferito a quelle personalità che si sono distinte in un concreto sostegno alle finalità delle attività svolte al Centro Polivalente.    
I premi, consegnati nel corso di una cerimonia svoltasi nei locali di Parcocittà, sono andati a Saverio Russo, presidente del Fai regionale, Daniela Marcone, vice presidente nazionale di Libera, Lucia Rinaldi, dirigente scolastico I.C. De Amicis-Pio XII e coordinatrice della Rete Educativa Penelope.

La scelta è stata dettata dalla volontà di premiare tre rappresentanti autorevoli di tre segmenti di comunità foggiana ben presenti nella “vita” di Parcocittà: il mondo della cultura, quello della legalità e quello della scuola.
Saverio Russo, premiato da Rita Amatore, coordinatrice del Centro Polivalente, si è detto orgoglioso del premio: “Spero di aver dato un mio piccolo contributo, quando ero Presidente della Fondazione Banca del Monte (ora dei Monti uniti), anche per aver sollecitato l'attenzione della città in una importante operazione di crowdfunding – ha spiegato -. Tra l'altro, ho segnalato, in un convegno di meridionalisti a Napoli a fine settembre, l'importanza dell'esempio di Parcocittà come uno dei tentativi di ricostruzione della comunità”.      
Daniela Marcone, premiata da Giuseppe D’Urso, presidente del Teatro Pubblico Pugliese, ha sottolineato come “ricevere il premio Amico di Parcocittà è stato bello ed emozionante. Il progetto Parcocittà mi è molto caro e lo considero una delle iniziative più valide, che "salvano" un parco ma anche una città, la possibilità di vivere la bellezza e la natura”.          
Infine Lucia Rinaldi, premiata da Milena Tancredi, responsabile della Biblioteca per Ragazzi, ha messo in luce come “il mondo della scuola si propone di essere tra i principali fruitori delle attività presenti e future del Centro Polivalente Parcocittà”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lucera, 'sorpresa' lungo la Statale: la polizia trova due residuati bellici, inizia la bonifica

  • Attualità

    Monte Sant’Angelo sta dalla parte della legalità. Cittadini in piazza per gridare ‘No’ alla mafia: “Il silenzio non fa per noi”

  • Scuola

    ‘ilSottosopra’ punto di riferimento di tutta la Puglia: i ragazzi del Pascal premiati al concorso “Il giornale e i giornalismi nelle scuole”

  • Attualità

    Foggia ricorda Nicola Ugo Stame e gli altri martiri delle Fosse Ardeatine: il tributo dinanzi al cippo dedicato al tenore foggiano

I più letti della settimana

  • Gino Lisa, ecco il piano di sviluppo dell'aeroporto per una Foggia Città d'Europa

  • Omicidio a Mattinata, Francesco Pio Gentile ucciso in un agguato sotto casa

  • La foggiana nonna Peppa compie 116 anni: buon compleanno alla donna più longeva d'Europa (la seconda nel mondo)

  • Tragico incidente in viale XXIV Maggio: auto investe e uccide cane, padrone in ospedale per un malore

  • Omicidio a Mattinata, Gentile ucciso a colpi di fucile: nella notte eseguiti sei stub e una dozzina di perquisizioni

  • Deliceto shock: liquami riversati di notte nei campi di grano. Blitz di Striscia la Notizia:"Ecco come funziona la discarica"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento