Nei grovigli di ricordi e sentimenti, ecco ‘La Matassa’: al Teatro della Polvere la rivisitazione di 'Filumena Marturano'

Dopo il successo di ‘Eva contro Eva’, in scena a dicembre con tre date da tutto esaurito, il Teatro della Polvere di Foggia si prepara ad accogliere il primo spettacolo esterno della stagione teatrale ‘Cultura è Passione’. Si tratta della compagnia ‘Venicefresca Teatro’ di Avellino che presenterà, i prossimi sabato 26 e domenica 27 gennaio, lo spettacolo ‘La Matassa’, liberamente ispirato a ‘Filumena Marturano’, capolavoro di Eduardo de Filippo.

“È stato molto facile scegliere La Matassa per il nostro cartellone”, spiega il direttore del Teatro della Polvere, Stefano Corsi. “È sempre difficile approcciarsi a spettacoli ispirati alle opere di Eduardo De Filippo; ma la proposta di Vernicefresca ispirata a Filumena Marturano ci ha colpito subito. Siamo certi - continua - che la semplicità dell’allestimento, unita alla la bravura e all’intensità dei due attori in scena, saprà colpire il nostro pubblico”.

LO SPETTACOLO. Domenico e Filumena sono due persone, un uomo e una donna, che hanno vissuto la loro vita. Domenico ha 52 anni e Filumena 48. Hanno vissuto insieme 25 anni. Sono due coscienze che cercano di comprendere il perché delle loro scelte; due persone non tanto diverse fra loro, legate da un filo sottile, quello dei ricordi e della nostalgia. Ricordi e nostalgia che si annidano in ogni parola detta e non detta. Parole pesanti. Parole che nascondono un pezzo del loro mondo, un pezzo di passato e anche di futuro. Parole che si mischiano tra loro, che si uniscono e che, a volte, si aggrovigliano. Ma è in questo aggrovigliarsi che si nasconde l’essenza di ogni parola, pensiero e momento vissuto. In ogni loro parola si nasconde un pianto, una risata. Si nascondono venticinque anni. Una vita vissuta insieme. Un nodo sottile che, nascosto tra le loro parole, è destinato a non sciogliersi mai. Sul palco, gli attori Nicola Mariconda, Rossella Massari. Lo spettacolo, produzione Vernicefresca Teatro, nasce da un’idea di Nicola Mariconda. La regia è di Massimiliano Foà.

Lo spettacolo andrà in scena i prossimi 26 e 27 gennaio, sul palco del Teatro della Polvere, in via Nicola Parisi, 97. Ingresso ore 20.30, inizio spettacolo ore 21. Gli spettacoli saranno riservati ai soli soci del Teatro della Polvere (per partecipare è necessario tesserarsi). Prenotazione obbligatoria.

FOTO DI SCENA: Arianna Ricciardi

Per info e prenotazioni: 351.5400172

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Spettacoli teatrali per valorizzare i centri storici di Lucera e dei Monti Dauni: da Lucera a Biccari, ecco il Festival dei Borghi

    • dal 12 ottobre al 9 novembre 2019
    • Teatro Garibaldi
  • "Dichiarazioni d'amore" al Teatro Garibaldi. Parte da Lucera il Festival Teatrale dei Borghi

    • solo oggi
    • 12 ottobre 2019
    • Teatro Garibaldi

I più visti

  • Sapori d'autunno: nel borgo antico di Bovino un appuntamento con la tradizione tra caldarroste e prodotti tipici

    • solo oggi
    • 12 ottobre 2019
    • Centro storico
  • Il Daunia Comics & Games si sposta in Villa: torna l'appuntamento per gli amanti di fumetti, cosplay e giochi

    • oggi e domani
    • dal 12 al 13 ottobre 2019
    • Villa Comunale
  • Alessandro Casillo in concerto a Foggia, ospite della terza sagra del Pancotto della Pro Loco

    • Gratis
    • 19 ottobre 2019
  • A Foggia la prima masterclass per assaggiatori di pizza

    • 22 ottobre 2019
    • Pizzeria Moreh
Torna su
FoggiaToday è in caricamento