La Casa di Babbo Natale a Foggia “illumina” le feste delle famiglie del Rione Candelaro (e non solo)

C’erano gli Zampognari di Panni, c’erano le Letture Piccine con Milena Tancredi del Polo Bibliomuseale “La Magna Capitana. Ragazzi”, con l’attività “Natale sull’Isola che c’è”; c’erano le famiglie del Rione Candelaro e un Babbo Natale speciale, interpretato con allegria e bravura dall’attore foggiano Felice Di Maro. A Foggia il Natale ha il colore della “Casa di Babbo Natale”, inaugurata martedì al Centro Polivalente Parcocittà e allestita dai volontari dell’Isola che c’è, il progetto selezionato a Foggia dall’impresa sociale “Con i bambini” nell’ambito del fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

I piccoli sono stati immersi in una atmosfera festosa, in cui la voglia di “assaggiare” il Natale e stare assieme l’hanno fatta da padrona.

Nella Casa di Babbo Natale non è mancato nulla: dai festoni natalizi addobbati con le luci caratteristiche all’immancabile albero di Natale, passando per il “trono” di Babbo Natale e le letterine dei piccoli a cui affidare i propri desideri.

“Siamo felici di regalare alle famiglie di questa zona della città e non solo una opportunità per trascorrere un Natale all’insegna della spensieratezza e del saper stare insieme”, ha commentato Rita Amatore, presidente dell’Associazione L’Aquilone, capofila del progetto.

I piccoli visitatori sono stati poi coinvolti nelle Letture Piccine con la brava Milena Tancredi, in cui la lettura di brani e fiabe ha rappresentato un valore aggiunto per rafforzare la capacità relazionale-espressiva dei bimbi, oltre che farli sentire a casa.

La Casa di Babbo Natale sarà visitabile da genitori e bambini fino al 23 dicembre a Parcocittà dalle 17 alle 20.30.

Capofila del progetto L’Isola che c’è è L’Associazione di Volontariato centro di attività per ragazzi L’Aquilone, da sempre impegnata in azioni di inclusione sociale a favore dei più piccoli, e ampia è la rete dei partner che hanno deciso di dare il proprio contributo: Comune di Foggia, Asl Foggia, Biblioteca Provinciale La Magna Capitanata, Associazione culturale Piccola Compagnia Impertinente, Associazione di Promozione Sociale Arte Fa Re, Associazione di Volontariato Sani Stili Di Vita, Associazione di promozione sociale Il Girasole, Biblioteca Associazione di volontariato Capitanata Futura, Coop. Soc. Coop Alleanza 3.0, Coop. Soc. Medtraining, Coop. Soc. Ortovolante, Fondazione Apulia Felix onlus, I.C. "Catalano-Moscati" Foggia, Dipartimento Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Foggia, Sistemi Energetici Srl.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Fase 2, la galleria della Fondazione riapre al pubblico: prorogata al 20 giugno la mostra di Matteo Manduzio

    • Gratis
    • dal 25 maggio al 20 giugno 2020
    • Fondazione dei Monti Uniti
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento