Gate e Gusto ospita Il Mediterraneo Food Festival

Il recupero di un’autentica dimensione di socializzazione, nella consapevolezza che la convivialità gioca un ruolo fondamentale nel favorire il tramando generazionale ed un approccio equilibrato all’alimentazione; l’accessibilità, vale a dire la possibilità da parte dei consumatori di accedere a un’offerta alimentare ampia e di qualità; la progressiva evoluzione di naturalità, da intendersi come una serie di interventi minimi e strettamente legati alle varie fasi della filiera agroalimentare, fondati sulle migliori conoscenze disponibili; la contaminazione, inteso come integrazione tra le varie culture attraverso l’alimentazione.

Questo è l’auspicio, nella consapevolezza ché accadrà ad una sola condizione: che ciascuno di noi diventi elemento propositivo ed operativo per le proprie competenze.

GATE & GUSTO sentendosi responsabile del ruolo che ha nell’organizzare una manifestazione fieristica che favorisce un’interazione propositiva tra la domanda e l’offerta dei settori ricettivi del Turismo e della Ristorazione, nella prossima edizione ospiterà Terre E Sole Il Mediterraneo Food Festival.

Terre E Sole il “Mediterraneo Food Festival”, è in programma dal 24 al 26 Marzo 2019 nei padiglioni dell’Ente Fiera di Foggia. Dedicata alla filiera dell’Agroalimentare ed ai settori: Lattiero-Caseario, Panificazione, Pasta, Ortofrutta, Vini, Spumanti e Distillati, Bevande tipiche, Olio EVO. 

TERRE e SOLE il “Mediterraneo Food Festival” inserisce l’esaltazione delle Aziende Agricole produttrici e dei Prodotti attraverso B2B ed attività di alto profilo professionale per favorire concrete opportunità di business e far conoscere il loro know-how.

La società moderna vive in un contesto alimentare in cui non vi è più educazione all’alimento e questo comporta incertezza ed inquietudine. Sono molte le motivazioni che spingono la società ad approcciarsi in modo inadeguato al cibo, sono motivazioni fisiologiche, ambientali, famigliari e culturali.

Ciò comporta nel consumatore una scarsa attenzione alla buona alimentazione o fenomeni antitetici come l’ortoressia, ottenendo così una disturbata sensibilizzazione alla nutrizione. Questo impoverimento qualitativo della tavola risiede nel fatto che il valore del cibo si basa sempre più sul gusto deviando verso alimenti ipercalorici, ricchi di grassi e privi di sostanze nutritive. Perciò bisogna educare i consumatori al cibo emozionale ed alla valorizzazione della memoria, sicurezza alimentare, esclusività, territorialità, cultura, piacere e benessere. La massima celebrazione del buon cibo, della Dieta Mediterranea sarà accompagnata da un ricco programma di attività ed eventi come, la I edizione del Concorso Nazionale degli Istituti Alberghieri d’Italia dal tema: “Il futuro della cucina italiana: Una Questione Sociale”, la presenza di Maestri di cui sopra, provenienti da tutta Europa.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Fiere, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il tour di Battiti live fa tappa a Vieste: a Marina Piccola i più grandi artisti della musica italiana

    • Gratis
    • 30 giugno 2019
    • Marina Piccola
  • Sul Gargano arriva il Festival Naturista: Ischitella pronta ad accogliere i nudisti di tutta Italia

    • dal 1 al 7 luglio 2019
    • Naturist Club Parco del Gargano
  • Daniele De Martino a Vico del Gargano: il cantante neomelodico palermitano live alla festa patronale della Madonna del Rifugio

    • 30 giugno 2019
    • Centro
  • Da "Get Busy" a "No Lie": Sean Paul protagonista al Festival del Rap a Stornara

    • 11 luglio 2019
    • Area Mercatale
Torna su
FoggiaToday è in caricamento