Festa di Sant'Antonio Abate: Rocchetta celebra il suo Patrono

  • Dove
    Centro
    Indirizzo non disponibile
    Rocchetta Sant'Antonio
  • Quando
    Dal 15/01/2020 al 17/01/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

La festa in onore di Sant'Antonio Abate, Patrono del paese di Rocchetta Sant’Antonio, è una delle più antiche tradizioni religiose, di origine contadina.

I festeggiamenti si svolgeranno da mercoledì 15 Gennaio a venerdì 17 Gennaio 2020. I festeggiamenti sono organizzati dal Comune di Rocchetta Sant’Antonio con la collaborazione dell’Associazione Turistica Pro Loco e il concerto bandistico della città di Rocchetta Sant’Antonio. Si inizia mercoledì 15 gennaio con la consegna dei doni agli alunni della scuola dell’infanzia statale e dell’asilo nido comunale.

L’Amministrazione Comunale consegnerà, ai piccoli alunni, dei giocattoli in ricordo di un aneddoto curioso legato al culto di Sant’Antonio Abate, un episodio accaduto nel 1943 quando la popolazione, attanagliata dalla miseria, decise di chiedere una grazia al Santo portandolo in processione fino alla stazione di Rocchetta, a circa dieci chilometri dal paese. Una volta giunti sul posto la processione si trasformò in un tumulto: fu preso d’assalto un treno merci fermo sui binari. La popolazione caricò così tanto il carro, che sarebbe dovuto servire per riportare la statua in paese, che non vi era più spazio per l’effige sacra. I cittadini dovettero conservare la statua nella chiesetta della stazione fino al termine della seconda Guerra Mondiale. Tra i sacchi di mercanzia conquistata con furore dai rocchettani, anche balocchi per i più piccini. Doni preziosi di un tempo assai lontano che i nonni dell’epoca attribuirono al Santo e che oggi sono diventati tradizione.

Giovedì 16 gennaio sono le tradizioni e i sapori a mescolarsi. Ad esser festeggiato in questo giorno non sarà solo il Santo, ma anche la municipalità per ricordare quell’importante avvenimento avvolto dalla leggenda che salvò il paese da un attacco nemico grazie all’intervento del Santo monaco eremita.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Religione, potrebbe interessarti

I più visti

  • Parte "Estate in Villa": il cartellone eventi estivi della città di Foggia

    • dal 1 luglio al 4 settembre 2020
    • Villa Comunale Karol Wojtyla
  • La splendida voce di Tosca in concerto alla Villa Comunale di Foggia

    • Gratis
    • 19 luglio 2020
    • Villa Comunale
  • Torna 'Orsara in fiore', la due giorni con colori e sapori floreali

    • dal 18 al 19 luglio 2020
    • Centro
  • A Foggia 'Sorelle indelebili', la personale di Patrizia Affatato

    • dal 15 al 30 luglio 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento