Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Foggia riparte dal suo luogo simbolo. Ecco l'estate in villa: 250 appuntamenti e un programma speciale per i più piccoli

Dal 2 luglio al 1° settembre, una serie di attività tra lavoratori, performance, intrattenimento, cinema e arte. Tanti gli appuntamenti dedicati ai più piccoli: "Sono quelli che hanno sofferto di più durante il lockdown"

 

L'estate foggiana riparte da un luogo simbolo della città e del suo "riscatto" - citando il sindaco Landella. E lo fa con 250 appuntamenti che abbracceranno due mesi e risponderanno a tutte le richieste della cittadinanza, con uno sguardo più attento verso i più piccoli. Ai bambini, che hanno pagato il prezzo maggiore del lockdown, e che ora meritano di vivere la quotidianità, il divertimento, i momenti di svago, tutto ciò che gli è stato negato dai due mesi di chiusura forzata. 

"I bambini sono quelli che hanno sofferto di più, lontani dagli amici e dal loro mondo. Avevamo già in animo di occuparci in particolare di loro, il lockdown ci ha dato una spinta propulsiva", ha commentato l'assessore alla cultura Anna Paola Giuliani. 

Copyright 2020 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento