Sul viale della Stazione arriva la Befana

La locandina dell'evento

E' stato rimandato a domenica 8 gennaio l'evento 'La Befana vien sul viale', a causa delle avverse condizioni meteorologiche previste per il giorno dell'Epifania. “La befana vien di notte, con le scarpe tutte rotte, col cappello alla romana: viva viva la Befana!”, recita una delle innumerevoli versioni della filastrocca dedicata alla Befana, che quest’anno arriverà anche a Foggia per la gioia di grandi e bambini. ‘La Befana vien sul Viale’ è il nome scelto per la prima edizione dell’evento dedicato all’Epifania - promosso dall'amministrazione comunale di Foggia per il tramite degli assessorati alla Cultura, alle Politiche Sociali e alla Pubblica Istruzione - in programma domenica 8 gennaio lungo viale XXIV Maggio a Foggia.

Per un giorno il viale della Stazione si trasformerà nel villaggio della Befana con la presenza delle casette dei dolciumi, della befana, degli abbracci, delle bambole, delle calze, delle poesie e della civetta. Tante le attività in programma dalle 10 alle 13 e dalle 16.30 alle 20.30 per regalare alla città una giornata speciale e per riscoprire la bellezza di una strada “storica”.

Sul viale arriveranno le Befane in bicicletta, ci sarà il trenino della Befana e appuntamento da non perdere alle 18.30 con lo spettacolo “io cresco libero, se posso giocare!” a cura della compagnia Fuori Circuito. I bambini e gli adulti potranno gustare dolci provenienti da diverse parti del mondo, oltre che dal nostro territorio, e vivere una festa dell’Epifania aperta alle diverse culture.

Una festa sacra, popolare, universale. Nella religione cristiana, infatti, il 6 gennaio si festeggia la prima manifestazione di Gesù che avvenne davanti ai Magi nella grotta di Betlemme. Nella tradizione popolare, non solo italiana, a questa festa è legata la figura di una vecchina, la Befana, che porta doni ai bambini. Una festa universale, il cui significato è legato alle figure dei Re Magi e della Befana.

Una festa che spinge tutti a cercare una nuova strada, un cambiamento, una trasformazione. Ed è questa l’Epifania che si vuole festeggiare a Foggia: un incontro tra culture e religioni diverse per cercare, insieme, una nuova strada da percorrere, un rinnovamento del pensiero.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Ma la befana avrà recapitato anche la lettera per il Gino Lisa?

  • Quanta ipocrisia... nell'articolo, un incontro, tra culture e religioni diverse... ma quando mai... data l'attuale situazione creatasi sul viale... certo la befana un evento atteso per i bambini... ke non aspettano più i dolci... ma lo smartphone !

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Anche a Foggia “Margherita per Airc“, un fiore per la ricerca

    • Gratis
    • dal 6 marzo al 25 aprile 2020
    • Garden Piccolo Giardino

I più visti

  • Lunatic@ agli archi

    • dal 20 febbraio al 16 aprile 2020
    • Agli Archi di Villa Maria
  • Anche a Foggia “Margherita per Airc“, un fiore per la ricerca

    • Gratis
    • dal 6 marzo al 25 aprile 2020
    • Garden Piccolo Giardino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento