'Due dozzine di rose scarlatte': Fulvio di Martino torna al Teatro Regio con la famosa commedia di Aldo De Benedetti

Torna sul palcoscenico del Teatro Regio di Capitanata, dopo tre anni di assenza, Fulvio di Martino: l’attore e regista napoletano nel prossimo fine settimana – il 15-16 e 17 febbraio al Teatro Regio di Capitanata - in via Guglielmi, 8a (c/o Chiesa Madonna del Rosario) – presenterà al pubblico foggiano un classico della commedia italiana, ovvero Due dozzine di rose scarlatte. “È un testo, scritto dal commediografo Aldo De Benedetti nel 1936, al quale sono molto legato”, racconta lo stesso di Martino; “per l’occasione – continua -, ho spostato l’ambientazione nella Roma a cavallo fra gli anni Sessanta e Settanta. A ogni modo, Due dozzine di rose scarlatte è un testo classico, che continua a riscuotere successo in palcoscenico.”

La trama. Classica commedia degli equivoci, Due dozzine di rose scarlatte ha per protagonista l’ingegnere Alberto Virani (interpretato da Fulvio di Martino, che della pièce è anche regista) che, non appena la moglie va in vacanza a Cortina d’Ampezzo, un po’ per caso e un po’ no, si trova coinvolto – grazie a una telefonata sbagliata e alle rose scarlatte che danno il titolo della commedia – nel corteggiamento di una donna e misteriosa. A ingarbugliare la vicenda interviene l’amico e socio Tommaso Savelli, un avvocato interpretato da Nino Di Chio. Naturalmente le cose non filano certamente come vorrebbe l’ingegnere… Gelosie e malintesi non mancano, e fanno la loro parte ovviamente Rosina, una cameriera della quale veste i panni Anna Patetta e – come è prevedibile – la moglie Marina, il cui ruolo è affidato a Marilena Salvatori.

Ricordo che il 15 e 16 febbraio, prima della messinscena, saliranno sul palcoscenico del Teatro Regio di Capitanata i rappresentanti della onlus ABC (associazione Bambini Cerebrolesi) che illustreranno al pubblico i loro progetti e le loro attività. L’iniziativa rientra nel progetto Teatro Solidale, che la Compagnia Enarché presieduta da Carlo Bonfitto porta avanti da diversi anni, ospitando in teatro alcune realtà e associazioni di volontariato della Capitanata.

18a Stagione Teatrale 2018/19

Due dozzine di rose scarlatte

Commedia brillante in due tempi

Testo di Aldo De Benedetti

Adattamento e regia di Fulvio di Martino

Con. Fulvio di Martino, Anna Patetta, Nino Di Chio, Marilena Salvatori

Venerdì 15, sabato 16 e domenica 17 febbraio 2019

Porta: ore 20.30; inizio spettacolo: ore 21.00

Foggia, Teatro Regio di Capitanata – via Guglielmi, 8a (c/o Chiesa Madonna del Rosario)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Gli Stadio in concerto: la grande musica italiana è di scena a Stornara

    • solo oggi
    • 18 agosto 2019
    • Area Mercatale
  • "Viestestate 2019", il ricco programma degli eventi: si parte con il Vieste Magic Festival

    • dal 31 maggio al 1 settembre 2019
  • I Boomdabash a Rocchetta Sant'Antonio: concerto gratuito in piazza nella festa patronale

    • 26 agosto 2019
    • Centro
  • Roby Facchinetti a Sant'Agata di Puglia: live gratuito in piazza

    • 21 agosto 2019
    • Centro
Torna su
FoggiaToday è in caricamento