Il Quintetto Damase in concerto alla Sala Paisiello

Il secondo concerto della XXXIV stagione degli Amici della Musica di Lucera propone un programma francese di eccelsa rarità con l'esecuzione della Serenade op. 30 di Albert Roussel, del Prelude, Marine et chanson di Guy Ropartz e del Quintette n. 2 Jean-Michel Damase. Ad esibirsi sarà il Quintetto Damase, una formazione di assoluta originalità strumentale nel circondare l'arpa dei timbri degli archi, violino, viola e violoncello e del flauto.

L'eleganza e la ricchezza di colori dell'ensemble nasce dalla poesia di inaspettati incontri strumentali, anch'essi a volte opposti, tra strumenti così diversi, eppure capaci di fondersi in totale complicità artistica. Roberta Procaccini (arpa), Laura Aprile (violino), Vincenzo Starace (viola), Daniele Miatto (violoncello) e Bartolo Piccolo (flauto) compongono il Quintetto. "Il programma di domenica sera si regge sulla trasposizione sonora di affreschi coloristici di atmosfere quanto mai opposte, tutte volte al superamento del linguaggio tonale - chiarisce Francesco Mastromatteo - ma non attraverso una ricerca intellettualistica, bensì verso la riscoperta di una bellezza delicata, sospesa, fatta di atmosfere quanto mai evocative.

I musicisti del Damase disegneranno con i suoni un luogo 'altro' in cui riscoprirci tutti capaci di vivere e rendere umana la poesia dei nostri sogni. Il fatto poi che i componenti siano tutti artisti di Capitanata e profondamente attivi nel nostro territorio come sulla ribalta concertistica nazionale, sia come docenti e che come concertisti, ci rende particolarmente orgogliosi di ospitarli in sala a Lucera".

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Fase 2, la galleria della Fondazione riapre al pubblico: prorogata al 20 giugno la mostra di Matteo Manduzio

    • Gratis
    • dal 25 maggio al 20 giugno 2020
    • Fondazione dei Monti Uniti
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento