L'omaggio di Gazzè a Vieste conquista Sanremo: e il Comune gli conferisce la cittadinanza onoraria

L'annuncio da parte del sindaco Nobiletti: "Gli tributiamo questo riconoscimento per il grande dono che ha voluto fare a Vieste senza che nessuno glielo avesse mai chiesto"

Max Gazzè (Ansa)

La sua canzone ha già riscosso grande successo, ed è stata tra le più apprezzate nella prima serata del Festival di Sanremo. L'omaggio di Max Gazzè alla leggenda di 'Cristalda e Pizzomunno' ha inorgoglito e commosso la comunità di Vieste. A tal punto che il Comune gli conferirà presto la cittadinanza onoraria. 

Ad annunciarlo è stato il primo cittadino di Vieste, Giuseppe Nobiletti: "Vogliamo tributare questo riconoscimento a Max Gazzè per questo grande dono che ha voluto fare a Vieste senza che nessuno glielo avesse mai chiesto. L'aver portato alla ribalta di Sanremo, sul palco del più prestigioso festival della canzone italiana, un pezzo significativo nella nostra cultura popolare, ci riempie di gioia". 

"Vieste, già conosciuta e apprezzata quale principale località turistica pugliese, grazie a Gazzè e agli autori dello stupendo testo, sarà ancora più conosciuta e in tanti, come già stiamo verificando, vorranno conoscere la leggenda di Cristalda e Pizzomunno e visitare il luogo dove si erge il maestoso monolite che la Natura ha donato alla nostra cittadina, assieme a una costa di straordinaria bellezza", ha aggiunto Nobiletti. 

Il primo cittadino ha anche aggiunto di voler organizzare un concerto in spiaggia, contestualmente alla cerimonia di conferimento dell'onorificenza. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • In fuga su una Ferrari rubata lungo la Statale 16: polizia insegue la 'rossa' da 140mila euro, ladro scende e scappa

Torna su
FoggiaToday è in caricamento