Addio a Francesco Paolo Cicolella: l’ultimo saluto di Foggia a ‘L’uomo del Cinema’

Cicolella aveva gestito anche l’Ariston, la sala cinematografica del dopolavoro ferroviario

Francesco Paolo Cicolella (foto manganofoggia.it)

Si terranno oggi pomeriggio presso la Chiesa Madonna della Croce del viale della Stazione, i funerali di Francesco Paolo Cicolella, “l’uomo del Cinema” di Foggia, gestore della sala cinematografica che portava il suo nome e negli anni Novanta dell’Ariston, quello del dopolavoro ferroviario e delle grandi stagioni teatrali.

Cicolella aveva gestito anche la sala cinematografica di Orta Nova, dove peraltro aveva vissuto e dalla quale aveva ricevuto il riconoscimento 'esercente cinematografico'. Con la sua dipartita si chiude il ricordo di un’epoca che ha segnato la sfera culturale e del tempo libero del capoluogo dauno, quel Cinema che in città ha regalato momenti indelebili anche a grazie a Francesco Paolo Cicolella.

La storia del Cinema di Foggia

Potrebbe interessarti

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • Come proteggere la casa dai ladri in estate

  • Le app beauty da avere sullo smartphone

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

  • Ultim'ora | Shock in via Tiro a Segno, a Cerignola: auto investe sei adolescenti, due sono gravissimi

  • Cerignola in angoscia per i sei ragazzini investiti: falciati da un'auto sul 'circuito', due sono in rianimazione. Metta: "Preghiamo"

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento