‘Chi è il Grinch?’ Lo spirito del Natale irrompe al Teatro della Polvere

Dopo il grande successo riscosso con “La bisbetica domata” - riadattamento firmato Teatro della Polvere di una delle più piacevoli commedie di William Shakespeare, premiato dal pubblico foggiano con ben 5 sold out consecutivi - il teatro di via Nicola Parisi si lascia felicemente contagiare dallo spirito natalizio presentando lo spettacolo “Chi è il Grinch?”, nuova produzione TdP che andrà in scena i prossimi 26, 27 e 28 dicembre (ingresso ore 20.30, inizio ore 21.00) e in replica il 30 dicembre al Mad Mall di Mattinata.

Lo spettacolo natalizio, secondo appuntamento in cartellone per la quarta stagione teatrale “Cultura è Passione”, porta la firma di Anna Laura d’Ecclesia (testo e soggetto), per la regia di Mariangela Conte.

LO SPETTACOLO. “Chi è il Grinch? è uno spettacolo ironico, che ‘gioca’ con i piccoli e grandi drammi che affliggono la nostra esistenza”, spiega l’autrice Anna Laura d’Ecclesia. “Chi è il Grinch, allora? Chiunque permetta alle piccole e grandi paure di offuscare la possibilità di essere felici. E come conquistarla questa felicità? con allegria, leggerezza, fantasia, calore e, perché no, una serata a teatro all'insegna di tutto questo. Una commedia natalizia e brillante con un ‘pizzico’ di surreale che ha come protagonista, non il Natale e il suo significato, ma la famiglia e la sua bellezza”.

Sul palco, in ordine alfabetico, gli attori del Teatro della Polvere Mariangela Conte, Umberto Junior Contini, Anna Laura d'Ecclesia, Tony Mancini e Luciano Veccia. La scenografia è di Mariangela Lonigro, mentre le musiche, originali, sono firmate da Antonio Cicognara. Lo spettacolo è in programma il 26, 27 e 28 dicembre al Teatro della Polvere e in replica 30 dicembre al ‘Mad Mall’ di Mattinata.

La stagione TdP proseguirà poi, come da cartellone, con lo spettacolo “Anna dei Miracoli” (27 e 28 gennaio 2018), ispirato all’opera teatrale di William Gibson, vincitrice di un Tony Award, e al film di Arthur Penn, premiato con due Oscar.

LA SINOSSI. "Cos'è un eroe?" E' la domanda che si pongono Elisa e Daniele, due giovani che, volendosi distinguere dal proprio gruppo di simili, decidono di diventare supereroi. Entrambi disagiati, poco carismatici, privi di poteri, non particolarmente bravi a cucire, e non abbastanza intelligenti da creare armi mortali, sono agli antipodi di un qualsiasi eroe. Manuela, la madre di Elisa, aiuterà i due ragazzi a creare i super personaggi. Hanno bisogno di una nemesi, ma chi?

E’ il periodo natalizio, e sui giornali si legge di un misterioso ladro che entra nelle case per rubare regali e addobbi natalizi. Questo pericoloso criminale sembra il nemico perfetto per nostri protagonisti. Chi sarà questo nuovo Grinch? Riusciranno i nostri eroi a fermarlo?

Tutti gli spettacolo avranno inizio alle ore 21. Ingresso 20.30.

Gli spettacoli saranno riservati ai soli soci del Teatro della Polvere (per partecipare è necessario tesserarsi). Prenotazione obbligatoria.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Spettacoli teatrali per valorizzare i centri storici di Lucera e dei Monti Dauni: da Lucera a Biccari, ecco il Festival dei Borghi

    • dal 12 ottobre al 9 novembre 2019
    • Teatro Garibaldi
  • "N'acque che macchje" dà il via alla nuova stagione Enarché al Teatro Regio

    • dal 19 al 27 ottobre 2019
    • Teatro Regio di Capitanata

I più visti

  • Il brigantaggio meridionale post-unitario: Carmine Pinto lo racconta nel suo libro

    • solo domani
    • 22 ottobre 2019
    • Centro di ricerca e documentazione
  • A Foggia la prima masterclass per assaggiatori di pizza

    • solo domani
    • 22 ottobre 2019
    • Pizzeria Moreh
  • Torna la Sagra della castagna a Carapelle

    • 26 ottobre 2019
    • Centro
  • Rodi ospita il "Gargano Comics": al porto la prima edizione della mostra-incontro sul fumetto

    • dal 19 ottobre al 19 novembre 2019
    • Porto Turistico
Torna su
FoggiaToday è in caricamento