Cerignola, inaugurazione del monumento in onore di Filippo Palieri

Si terrà sabato 13 aprile, alle ore 11.00, presso la "Villa Comunale" di Cerignola, l’inaugurazione della stele dedicata all'eroe cerignolano e Commissario di Pubblica Sicurezza presso la Questura di Rieti.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Si terrà sabato 13 aprile, alle ore 11.00, presso la "Villa Comunale" di Cerignola, l’inaugurazione della stele dedicata a Filippo Palieri, eroe cerignolano e Commissario di Pubblica Sicurezza presso la Questura di Rieti. “L’Amministrazione Comunale di Cerignola ha inteso in questo modo tributare un riconoscimento all’uomo e al funzionario pubblico che, a costo della propria stessa vita, impedì la deportazione nei campi di lavoro in Germania di circa trecento tecnici ed operai reatini, destinati ad essere impiegati per scopi bellici dai tedeschi. Per quel suo gesto di eroismo, fu infatti arrestato e portato in Polonia nel campo di concentramento di Benjaminow. Morí il 13 aprile 1945, sopraffatto dalle privazioni e dagli stenti nel campo di prigionia di Wietzendorf, nello stesso giorno in cui il campo fu liberato dagli alleati”, afferma l’Assessore al Patrimonio del Comune di Cerignola, Pasquale Morra. Filippo Palieri è stato insignito dalla Presidenza della Repubblica della medaglia d’oro al merito civile. “Per tutti questi motivi, abbiamo deciso di dedicargli il monumento all’interno della Villa comunale, nella zona laterale alla destra dell’Arco della Rimembranza. Oltre a dare lustro a questo nostro nobile concittadino, questo intervento ci permette anche di completare la zona in questione già inaugurato da questa Amministrazione”.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento