Giornate FAI di Primavera: porte aperte a Torre Alemanna

  • Dove
    Torre Alemanna
    Indirizzo non disponibile
    Cerignola
  • Quando
    Dal 23/03/2019 al 24/03/2019
    Dalle 17 alle 20 (sabato) - dalle 9 alle 13 e dalle 17 alle 20 (domenica)
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Il Museo di Torre Alemanna torna a farsi conoscere, ad avvicinarsi alle comunità, a rievocare il suo passato. Quella di Torre Alemanna, infatti, è una storia che parte da lontano, tra il XIII ed il XIV secolo, che attraversa diversi periodi storici, che vede scorrere gli eventi che hanno segnato il mondo. Fino a quando, dopo un lungo periodo di incuria ed abbandono, nel 1987 il Comune di Cerignola intraprende una stagione di interventi e di restauro che si concludono nel 2008. Per questo, il 23 e 24 marzo 2019 Torre Alemanna apre le porte in occasione delle Giornate FAI di Primavera, l’iniziativa promossa dal Fondo Ambiente Italiano per sostenere i beni culturali del nostro Paese con l’obiettivo di far conoscere e visitare luoghi chiusi o perlopiù sconosciuti. Nel fine settimana dedicato alle Giornate FAI di Primavera, quindi, anche il Polo Museale di Torre Alemanna, a Borgo Libertà (Cerignola) diffonderà la storia che custodisce e permetterà ai cittadini di esplorare l’insediamentofortificato dall'Ordine dei Cavalieri Teutonici.
La Delegazione FAI di Foggia - d’intesa con la società cooperativa Frequenze, ente gestore della struttura, ed il Comune di Cerignola - ha organizzato due giornate con aperture gratuite per tutti i visitatori: sabato 23 marzo, dalle 17.00 alle 20.00*; domenica 24 marzo dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00* (* ultimo ingresso alle 19.00). Quella di Torre Alemanna è una storia da conoscere, da esplorare, da condividere. La Torre costituisce, con il Palazzo dell'Abate ed i corpi perimetrali un tempo destinati a residenza e stalle, il nucleo centrale dell'intero complesso. Ed è qui che è sorto il Museo di Torre Alemanna, un polo culturale capace di rievocare storia e leggende e di diffondere la conoscenza del territorio.
Giunta ormai alla 27ª edizione, la manifestazione si è trasformata in una grandiosa festa mobile, un appuntamento irripetibile del nostro panorama culturale che invita a guardare l’Italia ed i suoi Beni con occhi diversi, come non abbiamo mai fatto prima e a costruire un ideale Ponte tra culture e territori diversi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Alberto Urso incontra i fan foggiani: il vincitore di ‘Amici’ protagonista al Centro commerciale Gargano

    • 29 giugno 2019
    • Centro Commerciale Gargano
  • La Madonna Velata di Foggia: storia, leggenda e devozione nel saggio di Renzo Infante

    • 24 giugno 2019
    • Fondazione dei Monti Uniti
  • “Tramonto divino", nel Parco del Gargano un aperitivo speciale con il gastronauta Davide Paolini

    • 29 giugno 2019
    • Piazzale Stazione - San Menaio

I più visti

  • Il tour di Battiti live fa tappa a Vieste: a Marina Piccola i più grandi artisti della musica italiana

    • Gratis
    • 30 giugno 2019
    • Marina Piccola
  • Sul Gargano arriva il Festival Naturista: Ischitella pronta ad accogliere i nudisti di tutta Italia

    • dal 1 al 7 luglio 2019
    • Naturist Club Parco del Gargano
  • Daniele De Martino a Vico del Gargano: il cantante neomelodico palermitano live alla festa patronale della Madonna del Rifugio

    • 30 giugno 2019
    • Centro
  • Giusy Ferreri torna sul Gargano: la cantante palermitana in concerto a Peschici

    • Gratis
    • 21 luglio 2019
    • Centro
Torna su
FoggiaToday è in caricamento