Camminata tra gli olivi a Carpino: alla scoperta di usi, costumi e tradizioni del Gargano

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Carpino
  • Quando
    Dal 29/10/2017 al 29/10/2017
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    camminatatragliolivi.it

Paesaggio, natura, tradizione e storia. In una parola la cultura dell’olio, quello della provincia di Foggia, che mette in scena la Camminata tra gli olivi, la prima giornata nazionale promossa dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio che è stata presentata questa mattina nella sede della Regione Puglia dal vicepresidente dell’Associazione e coordinatore per la Puglia Benedetto Miscioscia e dall’assessore regionale all’Agricoltura Leonardo Di Gioia, insieme ai sindaci delle città coinvolte, con un incontro moderato dal giornalista Vincenzo Rutiliano.

Domenica 29 ottobre in tutta Italia si parte alla scoperta della cultura millenaria degli oliveti e nel nostro territorio si può partecipare all’itinerario del Comune di Carpino. La giornata nazionale, che si svolge lo stesso giorno in 120 città e in 18 regioni, ha avuto molti riconoscimenti, anzitutto l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo e poi quelli della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero per l’Ambiente. Attorno alla passeggiata ruota un’esperienza inedita, che guiderà i partecipanti attraverso paesaggi legati alla storia e alla cultura dell’oro verde. Ogni Comune ha infatti selezionato un percorso con caratteristiche uniche dal punto di vista storico e ambientale, che si conclude in un frantoio, un’azienda olivicola o un palazzo storico con una degustazione.

LA CAMMINATA TRA GLI ULIVI A CARPINO

L’ITINERARIO – Il percorso di Carpino, la città dell’olio, è una passeggiata guidata all’interno del Parco nazionale del Gargano, alla scoperta di usi, costumi e tradizioni del ricchissimo territorio. Durante il cammino si potranno ammirare oliveti secolari e nuovi impianti, insieme al suggestivo paesaggio accostato alla laguna di Varano. Il percorso di concluderà con la visita al frantoio La Valle degli Ulivi, la partecipazione a una dimostrazione di molitura e una degustazione di olio nuovo e prodotti tipici.

Per saperne di più oppure per curiosare e scegliere un itinerario, un’azienda da visitare o una degustazione basta un click. È on line il sito www.camminatatragliolivi.it, una miniera di informazioni con la possibilità di scaricare subito il programma della giornata in tutti i Comuni.
E per chi è Social, c’è anche la fan page su Facebook e i canali Instagram e Twitter con l’hashtag #camminatatragliolivi, che naturalmente potrà essere usato per postare foto dei luoghi e degli eventi, così da creare una vera e propria community della giornata.
L’Associazione Nazionale Città dell’Olio, con i suoi 332 soci tutti enti pubblici (Comuni, Province, CCIAA, Parchi e GAL) è da sempre impegnata nella tutela del territorio olivicolo e nella programmazione territoriale. Da tempo si batte per la valorizzazione dei paesaggi olivicoli e per l’inserimento di aree territoriali olivicole delle Città dell’Olio nel prestigioso Registro Nazionale dei Paesaggi Rurali Storici del Ministero delle Politiche Agricole.

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • “Il Cuore di Foggia”: Parcocittà ricorda le vittime del crollo di viale Giotto

    • dal 9 al 17 novembre 2019
    • Parcocittà

I più visti

  • Rodi ospita il "Gargano Comics": al porto la prima edizione della mostra-incontro sul fumetto

    • dal 19 ottobre al 19 novembre 2019
    • Porto Turistico
  • Dai cambiamenti climatici al fenomeno Greta: a San Marco in Lamis incontro con il meteorologo Guido Guidi

    • 16 novembre 2019
    • Auditorium Teatro Giannone
  • “Il Cuore di Foggia”: Parcocittà ricorda le vittime del crollo di viale Giotto

    • dal 9 al 17 novembre 2019
    • Parcocittà
  • "Mogol racconta Mogol": il più grande paroliere italiano apre la nuova stagione del "Giordano"

    • dal 13 al 14 novembre 2019
    • Teatro Umberto Giordano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento