Con le fanoje di San Giuseppe parte il calendario degli eventi nella città dei due siti Unesco

Dalla Settimana Santa al festival Michael per la Festa di San Michele a maggio, dagli eventi dedicati ai due Siti UNESCO cioè la Grotta-Santuario di San Michele e la Foresta Umbra ai grandi contenitori estivi ed invernali

Fanoje a Monte Sant'Angelo (ph Celestino Furii)

Con le “Fanoje di San Giuseppe” in programma nel centro storico lunedì 18 marzo prende il via il calendario unico degli eventi per il 2019 presentato dal Comune di Monte Sant’Angelo in occasione dell’ultima edizione della Borsa Internazionale del Turismo di Milano. Dalla Settimana Santa al festival Michael per la Festa di San Michele a maggio, dagli eventi dedicati ai due Siti UNESCO cioè la Grotta-Santuario di San Michele e la Foresta Umbra ai grandi contenitori estivi ed invernali; “Monte Sant’Angelo utilizza anche gli eventi per promuoversi in quanto possono diventare potenziali motivi di viaggio e quindi attirare flussi turistici di qualità. Il calendario unico inoltre ci ha permesso di iniziare a comunicare e promuovere con larghissimo anticipo, già da febbraio” - spiega il Sindaco, Pierpaolo d’Arienzo.

“Gli eventi sono grandi costruttori di immagine e veicoli di promozione e con il calendario unico del 2019 invitiamo a vivere delle emozioni” - dichiara Rosa Palomba, l’Assessore alla cultura e al turismo della Città di Monte Sant’Angelo, che aggiunge - “Nel nostro tour di promozione che a febbraio ha toccato Roma, Milano, Torino e Firenze quest’anno abbiamo infatti promosso i nostri nuovi strumenti di promozione: insieme al calendario eventi del 2019, lo spot della Città dei due Siti UNESCO con la voce narrante di Sebastiano Somma che ha già fatto registrare numeri importanti in quanto a visualizzazioni sui social network, e un importante progetto di innovazione tecnologica qual è il virtual reality. Tutti strumenti lanciati con largo anticipo sul mercato che ora speriamo riescano ad incuriosire e a intercettare quindi un pubblico interessato a conoscere una destinazione turistica che detiene ben due Beni riconosciuti Patrimonio dell’Umanità tutelati dall’UNESCO”.

Oltre allo spot (visibile qui https://bit.ly/2E72FTH), al calendario degli eventi del 2019 (scaricabile qui https://bit.ly/2E7Ih5a), e al virtual reality (usando il visore per la realtà virtuale https://bit.ly/2tlBkam) nel tour è stato anche promosso il progetto internazionale “Il Cammino di Michael” con la Sacra di San Michele in Piemonte e verso il gemellaggio con Mont Saint-Michel che sarà firmato a Monte Sant’Angelo il 4 maggio 2019 nell’ambito della seconda edizione del festival Michael.

Il programma degli eventi 2019

Lunedì 18 marzo Fanoje di San Giuseppe - Enormi cataste di legno infuocate danno il benvenuto alla stagione calda, un rito propiziatorio tra sacro e profano con percorsi enogastronomici ed eventi di musica popolare.

Da domenica 14 a lunedì 22 aprile, Settimana Santa - Suggestivi sono i riti e le tradizioni della Settimana Santa nella Città dell’Arcangelo Michele: il culmine è rappresentato dalla emozionante Processione del Venerdì Santo. Inoltre, di notevole interesse, sono i riti del Miserere e del terremoto (il venerdì mattina) e il tradizionale “Sparo della Quarantene” (domenica di Pasqua).

Sabato 27 e martedì 30 aprile, International Jazz Day - Il Jazz Day è stato proclamato dall’UNESCO nel 2011 e si celebra in tutto il mondo il 30 aprile di ogni anno per rendere onore ai valori culturali e sociali di questo genere musicale.

Da sabato 4 a sabato 11 maggio, MICHAEL - Festival del patrimonio culturale, spirituale, naturale, enogastronomico: una settimana di eventi, incontri, convegni per promuovere il “Dies Festus” dell’Apparizione dell’Arcangelo Michele sul Monte Gargano, l’8 maggio. L’apertura della seconda edizione è affidata al gemellaggio con Mont Saint-Michel.

Da sabato 22 a martedì 25 giugno, Monte Sant’Angelo longobarda - Monte Sant’Angelo il 25 giugno celebra il riconoscimento UNESCO delle tracce longobarde del Santuario di San Michele Arcangelo nel Sito seriale “I Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568-774 d.C.)”. Notte bianca dei musei, incontri, visite guidate gratuite e appuntamenti per i più piccoli tra gli eventi in programma.

Domenica 7 luglio, Buon compleanno Faggete UNESCO - Il 7 luglio si celebra il secondo riconoscimento UNESCO, le faggete vetuste della Foresta Umbra. Il programma - promosso in forte sinergia con l’Ente Parco Nazionale del Gargano – prevede incontri, passeggiate in Foresta, mostre, concerti.

Luglio – Agosto, Monte Sant’Angelo Summer Festival - Nelle calde notti pugliesi, gli 800 metri d’altezza di Monte Sant’Angelo fanno trascorrere serate fresche all’insegna della cultura, della tradizione, del divertimento, del buon cibo. Grandi appuntamenti in programma, come: FestambienteSud (Festival nazionale di Legambiente per il Sud Italia), il Raduno dei Suonatori di Tarantella, la Torre dei Giganti, gli eventi sportivi quali la Corrimonte e a settembre il Rally Porta del Gargano e tanti altri appuntamenti.

Da venerdì 27 a lunedì 30 settembre, Festa Patronale in onore di San Michele Arcangelo - Oltre alle manifestazioni religiose in onore del Santo Patrono, San Michele Arcangelo, la Festa si compone anche di un nutrito cartellone di appuntamenti: dai concerti ai mercatini per le vie del centro, dall’accoglienza ai pellegrini che giungono a piedi dai comuni limitrofi alla suggestiva ed emozionante processione della Sacra Spada di San Michele Arcangelo del 29 settembre.

La settimana prima della Festa, inoltre, il grande appuntamento con il “Corteo storico delle apparizioni di San Michele Arcangelo”: centinaia di figuranti inscenano le tre apparizioni dell’Arcangelo Michele sul Monte Gargano.

La settimana che segue la Festa, invece, la Fondazione Apulia Film Commission insieme a MAD (Memorie audiovisive della Daunia) propone il Festival del cinema sui cammini, “Mònde”

Da lunedì 4 a sabato 9 novembre, Settimana dell’Educazione - “Storia, cultura, tradizioni tramandate alle nuove generazioni”: incontri, appuntamenti, “invasioni educative” dove i protagonisti sono gli studenti, gli storici locali, gli Istituti scolastici.

Da domenica 8 dicembre a lunedì 6 gennaio 2020, Monte Sant’Angelo Christmas festival - Il programma degli eventi natalizi prevede una rassegna cinematografica per i più piccoli, i mercatini artigianali e la mostra dei presepi artistici al Castello, il Teatro Civile Festival, concerti e teatro, artisti di strada, lirica e gospel, cabaret, laboratori per bambini, i mercatini artigianali nel centro storico.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale: 20enne perde la vita in un terribile scontro frontale, nove persone ferite

  • Risucchiata dalle correnti bambina sprofonda giù, fratellino tenta di salvarla ma rischia di annegare. "Salvi per miracolo"

  • Dramma sfiorato a Peschici: rischia di soffocare al ristorante, salvato da un turista. "Maurizio, sei un eroe!"

  • Angelo non ce l'ha fatta: si è spento a 26 anni "un ragazzo fantastico". Due anni fa l'incontro con l'idolo Pippo Inzaghi

  • Rissa di Ferragosto in pieno centro: scoppia lite tra due uomini, uno si scaglia contro gli agenti. Arrestato

  • Grave incidente stradale tra Trinitapoli e Cerignola, scontro tra due auto: un morto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento