Lucera trasforma il Natale in una biblioteca: sindaco mette in vendita le 'mattonelle' dell'albero per realizzare librerie

L'idea del sindaco Tutolo. Dalla vendita di ogni singola mattonella realizzata con l'uncinetto nell'ambito dell'iniziativa "Un filo che unisce" verranno costruite e posizionate delle piccole librerie nei pressi di scuole, parchi gioco e della biblioteca

L'Albero di Natale di Lucera sta per essere smontato, ma lascerà una grande eredità. Come ha annunciato il sindaco Antonio Tutolo le mattonelle realizzate all'uncinetto dalle donne lucerine nell'ambito dell'iniziativa "Un filo che unisce", saranno messe in vendita (con un'offerta libera di minimo 2 euro) per uno scopo nobile: "Il ricavato verrà utilizzato per costruire e posizionare tante piccole librerie nei pressi delle scuole, nei pressi dei parchi gioco e davanti alla biblioteca in villa. 

In queste librerie - spiega il sindaco Tutolo - sarà possibile portare i propri libri e condiverne il contenuto con tutti. Una sorta di biblioteca diffusa in tutta la città dove grandi e piccini possono portare o prendere un libro da leggere". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento