Lucera trasforma il Natale in una biblioteca: sindaco mette in vendita le 'mattonelle' dell'albero per realizzare librerie

L'idea del sindaco Tutolo. Dalla vendita di ogni singola mattonella realizzata con l'uncinetto nell'ambito dell'iniziativa "Un filo che unisce" verranno costruite e posizionate delle piccole librerie nei pressi di scuole, parchi gioco e della biblioteca

L'Albero di Natale di Lucera sta per essere smontato, ma lascerà una grande eredità. Come ha annunciato il sindaco Antonio Tutolo le mattonelle realizzate all'uncinetto dalle donne lucerine nell'ambito dell'iniziativa "Un filo che unisce", saranno messe in vendita (con un'offerta libera di minimo 2 euro) per uno scopo nobile: "Il ricavato verrà utilizzato per costruire e posizionare tante piccole librerie nei pressi delle scuole, nei pressi dei parchi gioco e davanti alla biblioteca in villa. 

In queste librerie - spiega il sindaco Tutolo - sarà possibile portare i propri libri e condiverne il contenuto con tutti. Una sorta di biblioteca diffusa in tutta la città dove grandi e piccini possono portare o prendere un libro da leggere". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Taglio e piega a domicilio, nonostante il Coronavirus: sorpresa e denunciata parrucchiera abusiva

  • "Venite c'è un'autovettura rubata". Polizia si precipita in via Lucera: non era rubata ma dentro c'era della cocaina

  • Coronavirus, giovane foggiano trasferito d'urgenza a Bari: in gravi condizioni si è reso necessario l'impiego di Ecmo

  • Coronavirus: se un defunto muore in casa nessuna vestizione (indipendentemente dalla causa del decesso)

  • Il Coronavirus non si ferma ma galoppa: 41 nuovi contagi nel Foggiano e 13 morti in Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento