Festa nel borgo di Pietramontecorvino per la 32^ edizione di "Suoni, sapori, colori di Terravecchia"

Dopo il “Terravecchia Festival” si riaccendono i riflettori su Pietramontecorvino per la 32^ edizione di “Suoni, sapori, colori di Terravecchia”, l’evento organizzato dalla Pro Loco della cittadina in collaborazione con il Comune, che vanta un ricco programma all’insegna di rievocazioni storiche ed enogastronomia tipica. Al centro della due giorni, in programma sabato 21 e domenica 22 settembre, che ruoterà sul tema “Il Fantastico nel Medioevo”, ci saranno incontri e conferenze con storici ed archeologi, concerti medievali e spettacoli itineranti. Ad arricchire tutto sarà il percorso enogastronomico che permetterà ai presenti di assaporare i piatti della tradizione locale. Dagli sfringl (pizze fritte) ai cumplment (o sospiri, dolci tipici pugliesi ricoperti con glassa di zucchero), passando per il pancotto della tradizione fino all’immancabile salsiccia alla brace. L’evento sarà l’occasione per visitare Pietramontecorvino - considerato uno dei borghi più belli d’Italia, conserva intatto il suo fascino medievale, immerso nel verde lussureggiante dei boschi - e il bellissimo Borgo Terravecchia, scoprendo e riscoprendo sapori e profumi locali, senza tralasciare i saperi universali.

Si parte sabato 21 settembre alle 19.30 in Piazza Martiri del Terrorismo con spettacoli di trampolieri, sputa fuoco, giocolieri e lanciatori di coltelli. Alle 20.30 si aprirà il percorso enogastronomico nel suggestivo Borgo Terravecchia che sarà animato da spettacoli itineranti e rievocazioni di scene di vita quotidiana in costume. Non mancheranno stand di artigiani e artisti locali, una fra tutte Angela Quitadamo, l’artista delle ceramiche daunie. Il Palazzo Ducale ospiterà la conferenza dal titolo “I conti normanni di Lesina e Civitate” a cura del prof. Giuseppe Di Perna che sarà introdotto dal dr. Raffaele Iannantuono. Alle 21.00, all’interno della Chiesa Madre di Santa Maria Assunta - di origine medievale, come si evince dal rilievo gotico sul portale laterale raffigurante l’Agnus Dei, è la più antica della cittadina - ci sarà la Rassegna di Musica Medievale con l’esibizione degli Odor Rosae Musices. La prima giornata della manifestazione si concluderà con uno spettacolo previsto alle 23.30 in Piazza Cavour.

Domenica 22 settembre a dare il via alla seconda giornata di “Suoni, sapori, solori di Terravecchia” sarà il Corteo Storico, che partirà alle 17.00 dalla palestra comunale. Saranno circa cento i figuranti che sfileranno per le strade del paese, indossando abiti d’epoca realizzati a mano dalle donne di Pietramontecorvino, grazie ad un progetto sponsorizzato dal Comune e dall’associazione “Terra Mia” in collaborazione con Nicola Ippolito, Rosanna Moffa, Betta De Matteis, Annamaria Paoletti e Vanda Margiotta. Alle 18.00 il Corteo arriverà in Piazza Martiri del Terrorismo, dove ad attenderlo ci sarà uno spettacolo di danza con personaggi dell’immaginario fantastico medievale. Gli allievi della scuola di ballo Hollywood Dance Olympia di Titti e Luigi interpreteranno la lotta tra il bene e il male, indossando i costumi realizzati da Rosanna Scibinico. Seguiranno spettacoli di trampolieri, sputa fuoco, lanciatori di coltelli e sbandieratori. Un’altra rappresentazione medievale, a cura di “Terra Mia”, andrà in scena alle 20.00 in Piazza Cavour, dove i figuranti interpreteranno le danze a cura dell’A.S.D. Attiva Mente di Maria Di Donato e Tonia Longo. A partire dalle 20.30 si aprirà il percorso enogastronomico nel Borgo Terravecchia, mentre Palazzo Ducale ospiterà la conferenza su “L’immaginario fantastico del Medioevo” che sarà introdotta dal dr. Giovanni Lingua. La 32^ edizione di “Suoni, sapori e colori di Terravecchia” si chiuderà con lo spettacolo in programma alle 23.30 in Piazza Cavour a cura di Liu-Bo, Gruppo Sbandieratori e Musici della città di Lucera e Diavoli Rossi. Durante la due giorni ci sarà uno spettacolo a sorpresa organizzato dall’associazione “Terravecchia Festival” e sarà, inoltre, possibile partecipare ad un concorso fotografico a cura dell’associazione AF Scatto Matto di Foggia. Chiunque potrà armarsi di fotocamera e andare alla scoperta dei particolari nascosti nei vicoli del centro storico di Pietramontecorvino. Le fotografie saranno esposte e premiate in occasione di un altro evento che sarà organizzato a conclusione di “Suoni, sapori, colori di Terravecchia”. «Siamo pronti a vivere una due giorni “fantastica” in tutti i sensi nel borgo antico di Pietramontecorvino coinvolgendo in modo attivo anche le altre associazioni, come Terra Mia e Terravecchia Festival, per perseguire l’obiettivo comune di promuovere il territorio. Crediamo che eventi di questo tipo possano dare lustro alla nostra comunità e ai luoghi che abitiamo, facendo riscoprire le tradizioni», sostiene Danilo Grande, presidente della Pro Loco di Pietramontecorvino. A sostenere la manifestazione anche il Sindaco di Pietramontecorvino Raimondo Giallella che dichiara: «la sinergia e lo spirito di collaborazione che si è creato a Pietramontecorvino sta creando opportunità per la nostra città e i suoi abitanti, giovani e meno giovani. Dobbiamo ripartire da questi eventi per dare valore alle nostre radici e sviluppare turismo». L’evento è gratuito e aperto al pubblico.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Alessandro Casillo in concerto a Foggia, ospite della terza sagra del Pancotto della Pro Loco

    • solo domani
    • Gratis
    • 19 ottobre 2019
  • Ad Apricena va in scena la partita del cuore

    • solo domani
    • 19 ottobre 2019
    • MadrePietra Stadium
  • A Foggia la prima masterclass per assaggiatori di pizza

    • 22 ottobre 2019
    • Pizzeria Moreh
  • Ripartono le attività di animazione gratuite all’InfoPoint di Peschici

    • Gratis
    • dal 18 luglio al 26 ottobre 2019
    • Infopoint
Torna su
FoggiaToday è in caricamento