L’aria speciale di Poggio Imperiale, dove si vive più di cent’anni: nonna Benedetta ne compie 104!

Benedetta Gianquitto ha compiuto 104 anni. E' la seconda più longeva di Poggio Imperiale dopo Maria Giuseppe Robucci

Nonna Benedetta spegne la candelina dei 104 anni

A Poggio Imperiale – comune foggiano di poco più di 2800 abitanti - si vive fino e abbondantemente oltre i 100 anni. Tant’è che mentre in città fervono i preparativi per festeggiare i 114 anni di Maria Giuseppa Robucci - la terza donna più anziana in Italia e la quarta italiana al mondo – un’altra nonnina si fa strada nella speciale classifica delle signore più longeve.

Tra i terranovesi che hanno varcato la soglia dei cento, c’è anche Benedetta Gianquitto, la donna con la passione per il ricamo e il cucito che oggi ha compiuto 104 anni; una torta e una montagna di dolci hanno accompagnato il grande evento in compagnia dei familiari più stretti e dei suoi figli, ben sei per la casalinga ultracentenaria che fino a poco tempo trascorreva più di un mese in campagna, dove osservava i figli raccogliere le olive e cucinava per loro.

Nella città del santo patrono Placido Martire (dei premi nazionali ‘Spiga d’oro’ e ‘Sbandieratori’ e internazionale ‘Emozioni in bianco e nero’) – la cui economia si fonda principalmente sull’agricoltura e sull’attività estrattiva della pietra di Apricena – c’è un’aria speciale o forse un elisir di lunga vita, chissà. Di segreti la nonnina non ne ha, o forse preferisce non svelarli. Cibo tradizionale e genuino, sarà questa la formula vincente?

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Sgominata la 'Piovra' di Orta Nova: in manette criminali specializzati nei furti d'appartamento

    • Incidenti stradali

      Incidente stradale alle porte di Candela: un morto e un ferito

    • Cronaca

      Torna a casa e trova un pacco-bomba: gli artificieri fanno brillare un ordigno a base di tritolo

    • Cronaca

      Latitante catturato sul Gargano: è l'autore di una violenta rapina da 200mila euro

    I più letti della settimana

    • Sui Monti Dauni sfida a colpi di soffritto con l'Irpinia, il Giordano riscopre la lirica con l'Andrea Chenier

    • Da Fabri Fibra a Sean Paul, da Fedez a Emis Killa. Il sindaco di Stornara: “Chi volete?”

    • Le sculture vegetali di Rocco Lamargese conquistano il pubblico di 'Gate e Gusto'

    • Con i fondi di ‘Apricenando’ un defibrillatore per le guardie ecologiche

    • San Severo riscopre la “Resurrezione del figlio della vedova”, il dipinto di Pascucci appena restaurato

    • ‘Riso alla foggiana’ accende Parcocittà

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento