Pizzaiolo foggiano si aggiudica la World Cup: la giuria conquistata dalle bontà garganiche

Vincenzo D'Apote, proprietario e gestore de "La Cruna del Lago", ha sbaragliato la concorrenza aggiudicandosi il primo posto nella categoria "Innovativa", offrendo alla giuria i migliori prodotti della sua terra, il Gargano

Vincenzo D'Apote

E' tornato di nuovo con un premio dalla World Cup il pizzaiolo lesinese Vincenzo D'Apote, proprietario e gestore de "La Cruna del Lago". Questa volta, il già campione del mondo di pizza e docente dell'Upter ha sbaragliato la concorrenza aggiudicandosi il primo posto nella categoria "Innovativa", mettendo in evidenzia agli occhi di giuria, colleghi pizzaioli e pubblico i migliori prodotti della sua terra, il Gargano.

"Ho deciso di portare in gara una pizza che racchiudesse alcuni sapori tipici del mio paese. Ho utilizzato pomodori dell'azienda agricola Turco, la mozzarella del caseificio Fortore e la farina Piano. Un bel risultato sia per me che per l'immagine dell'intera cittadina da cui provengo", ha spiegato D'Apote. Alla kermesse, tenutasi a Roma, il 3 e 4 ottobre scorsi e organizzata dal team del presidente dell'Upter, il cavalier Alfredo Folliero, hanno preso parte oltre 450 pizzaioli arrivati da tutto il mondo, che hanno sfornato complessivamente oltre 1.000 pizze.

D'Apote, due anni fa, si era portato a casa il premio più ambito della manifestazione, la coppa del mondo di pizza, con una pizza che presentava la salicornia, pianta tipica del territorio lesinese, dando così ulteriore dimostrazione di capacità di innovazione, di sapere fare realmente marketing del proprio territorio e di saper promuovere i prodotti tipici garganici.

Vincenzo D'Apote (1)-2

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

  • Alla scoperta dell'incantevole Lago di Lesina, il secondo più vasto dell'Italia meridionale

I più letti della settimana

  • Cadavere carbonizzato sulla SP 66: le telecamere riprendono la vittima mentre riempie la tanica di benzina con cui si è data fuoco

  • Incidente mortale tra San Severo e Apricena, violento scontro tra auto e tir: purtroppo c'è una vittima

  • Incidente mortale, scontro tra scooter e volante della polizia: muore portapizze. I testimoni: "Botto fortissimo"

  • Il mare della Puglia è il terzo più bello d'Italia: quello di Vieste, Mattinata, Tremiti e Monte premiato con 4 vele

  • Macabro ritrovamento lungo la Provinciale 66: auto in fiamme, dentro c'è un cadavere

  • Landella bis: ecco il nuovo Consiglio comunale di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento