Al via i test di Medicina: ce la farà uno su sette, metal detector all’ingresso

Il 5 settembre a Foggia al via i test di Medicina presso la 'Città del Cinema'. Ricci: "Ci attendiamo il massimo della correttezza e un assoluto senso di responsabilità"

Immagine d'archivio

Avrà luogo martedì 5 settembre la prima delle cinque giornate dedicate ai test d’accesso ai corsi di laurea dell’Area Medica dell’Università degli Studi di Foggia, afferenti al dipartimento di Scienze mediche e chirurgiche e al dipartimento di Medicina clinica e sperimentale.

Medicina e Protesi Dentaria: i posti disponibili

Si comincerà con quelli per l’accesso ai corsi di laurea magistrale in Medicina e chirurgia e in Odontoiatria e protesi dentaria, ai quali prenderanno parte 706 candidati provenienti da ogni parte d’Italia, che si contenderanno i 74 posti messi a bando (per Medicina e chirurgia; più uno riservato a cittadini extracomunitari residenti all’estero) e gli altri 28 posti (per Odontoiatria e protesi dentaria). 

I metal detector all’ingresso

L’appuntamento è per le 7 alla Città del Cinema in via Lucio Miranda, per l’accoglimento dei candidati, le operazioni di riconoscimento e l’ammissione alla selezione. Un’organizzazione molto complessa ma assolutamente rodata, quella messa a punto anche quest’anno dall’Università di Foggia, che come consuetudine – uno dei pochi Atenei del Mezzogiorno a farne ricorso ormai da diversi anni – ricorrerà ai metal detector per impedire l’introduzione, all’interno dei locali in cui si svolgeranno le prove, di materiale estraneo ad esse.

Test di Medicina: il commento del Rettore Maurizio Ricci

Circa 100 le unità del personale Tecnico-Amministrativo che verranno impiegate (tra loro anche 14 responsabili di Area), oltre a sei docenti ai quali spetterà lo stesso compito. “Un grande sforzo organizzativo che impegnerà molte unità e risorse dell’Università di Foggia, coordinate dalla Direzione Generale dell’Ateneo che per tempo ha predisposto tutto al meglio. Come sempre, l’obiettivo è quello di offrire la migliore assistenza possibile a tutti i candidati, che, come al solito, arriveranno a Foggia da molte città e regioni italiane. Da loro, tuttavia, ci attendiamo il massimo della correttezza e un assoluto senso di responsabilità, come del resto già avvenuto in tutti i test day che hanno preceduto quello di martedì prossimo” evidenzia il Rettore, prof. Maurizio Ricci.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Area Medica, gli altri quattro test d’accesso

Le prossime selezioni sono fissate il 7 settembre (quando si terrà il test per l’ammissione al corso di laurea a numero programmato in Scienze e Tecnologie Biomolecolari, presso l’aula magna Valeria Spada, Dipartimento di Economia dell’Università di Foggia, via Caggese 1 – Foggia), il 13 settembre (test ammissione ai corsi di laurea a numero programmato in Professioni sanitarie, presso Città del Cinema in via Lucio Miranda – Foggia), il 19 settembre (in occasione dei test di ammissione al corso di laurea a numero programmato in Scienze delle attività motorie e sportive, presso l’aula magna Valeria Spada, Dipartimento di Economia dell’Università di Foggia, via Caggese 1 – Foggia), e il 21 settembre (test di ammissione al corso di laurea magistrale a numero programmato in Scienze e tecniche delle attività motorie preventive ed adattate, sempre presso l’aula magna Valeria Spada, Dipartimento di Economia dell’Università di Foggia, via Caggese 1 – Foggia).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Giornata drammatica, bollettino choc per la provincia di Foggia: nove morti e 52 casi positivi

  • Coronavirus: due città diventano 'zona rossa' con almeno 51 casi positivi, quattro sono amaranto e tre lilla

  • Piero Pelù, rocker innamorato in quarantena a Foggia: "Sono corso da Gianna appena in tempo, in due ci diamo forza"

  • Incendio sulla 'pista', vigili del fuoco accerchiati e derubati delle attrezzature: notte di follia a Borgo Mezzanone

  • Tragedia ad Alberona, c'è una vittima: estratto dalle macerie il corpo di una donna: nel crollo 6 persone tratte in salvo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento